Torta della nonna: ricetta cremosa e perfetta

Un dolce classico e intramontabile, la torta della nonna è un dessert delizioso e genuino perché composto da ingredienti semplicissimi. Con base di fragrante pasta frolla e un cuore cremoso e irresistibile di crema pasticcera, una cascata di pinoli e abbondante spolverata di zucchero a velo! Chi può resistere al richiamo della semplicità? Provate la ricetta cremosa e perfetta!

Torta della nonna: ricetta cremosa e perfetta. Con pasta frolla e crema pasticcera.

La torta della nonna è sicuramente tra i dessert più amati poiché racchiude l’emblema della semplicità e genuinità. E’ un dolce italiano, tipico della Toscana, ma si è diffuso in tutto il mondo grazie alla sua infinita bontà. Realizzare la torta della nonna originale e perfetta non è difficile e vi basterà seguire alcune semplici accortezze. Si tratta comunque di una torta di pasta frolla ripiena di crema pasticcera, molto semplice e realizzata con ingredienti da dispensa molto comuni: uova, farina, burro, latte e zucchero. Insomma, la torta della nonna è il dolce perfetto per tutte quelle volte che avete voglia di mangiare qualcosa di buono o di stupire i vostri ospiti dopo il pranzo domenicale.

Vi basterà anticiparvi di un giorno per la realizzazione della pasta frolla perfetta per crostate che non si spacca, amata da tutti e rifatta tantissime volte dai lettori del web. Il cuore di crema pasticcera, liscia e setosa, renderà la torta della nonna cremosa e perfetta!

Così come vuole la tradizione, la ricetta della torta della nonna che vi farò scoprire oggi, è composta da due dischi di pasta frolla che racchiudono il cuore cremoso di crema pasticcera. Provate la ricetta che conquisterà il cuore chiunque l’assaggerà! Sono certa che diventerà la vostra torta della nonna preferita!

Ingredienti pasta frolla (per una torta di 22 cm):

  • 300 g di farina 00 + altro per il piano da lavoro
  • 150 g di burro di ottima qualità, freddo
  • 2 tuorli + 1 uovo intero
  • buccia grattata di 1 limone , non trattato
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di zucchero semolato
  • se volete, aggiungete 1 cucchiaino raso di lievito per dolci

Ingredienti crema pasticcera:

  • 500 ml latte intero o scremato o senza lattosio
  • 120 g tuorli – circa 5 o 6, dipende dalla grandezza delle uova
  • 150 g zucchero semolato
  • 30 g amido di mais
  • 30 g amido di riso
  • 1 stecca di vaniglia oppure buccia grattata di 1 limone bio

Per la decorazione:

  • 70 g di pinoli
  • zucchero a velo

Procedimento:

  1. Iniziate realizzando la pasta frolla seguendo il procedimento indicato nel post -> pasta frolla perfetta
  2. Una volta pronta, riponete in frigo a rassodare per 1 o 2 ore. Se volete potete prepararla il giorno primo e lasciarla in frigo tutta la notte.
  3. Nel frattempo preparate la crema pasticcera seguendo il procedimento indicato nel post -> crema pasticcera soda e perfetta
  4. Quando la crema sarà pronta, potete lasciarla raffreddare a bagnomaria in acqua e ghiaccio. Oppure, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente. Potete prepararla il giorno prima e lasciarla a temperatura ambiente con pellicola a contatto.
  5. A questo punto, preriscaldate il forno a 180° modalità statico. infarinate una spianatoia, dividete in due il panetto di pasta frolla e stendete una parte aiutandovi con un matterello. Dovrete ottenere una sfoglia sottile di circa 3 mm.
  6. Arrotolate la pasta frolla al matterello e adagiate in uno stampo per crostate dal fondo leggermente imburrato e infarinato.
  7. Fate aderire bene la pasta frolla ai bordi della stampo facendo una leggera pressione con le dita, eliminate la pasta in eccesso con un coltello (con gli avanzi potete realizzare dei biscotti oppure congelarla) e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
  8. Versate la crema pasticcera ormai fredda e livellate bene con un cucchiaio. Stendete la parte di pasta frolla rimanente e adagiate allo stampo facendo aderire bene i bordi con la base sottostante.
  9. Pennellate la superficie della torta della nonna con un po’ di acqua e cospargete i pinoli in modo casuale.
  10. Infornate in forno già caldo nella parte media e lasciate cuocere per 15 minuti. Dopodiché, abbassate la temperatura a 160° e proseguite la cottura per altri 40 – 45 minuti.
  11. Quando sarà ben dorata, sfornate e lasciate raffreddare completamente per almeno 3 ore. In alternativa, potete anticiparvi anche di 1 giorno prima di servirla ai vostri ospiti.
  12. Spolverate con abbondante zucchero a velo e gustate!
Torta della nonna: ricetta cremosa e perfetta. Con pasta frolla e crema pasticcera.

Conservazione:

Si conserva in frigo per almeno 3 – 4 giorni. Vi basterà tenerla fuori per circa 10 minuti prima di consumarla.

Torta della nonna: ricetta cremosa e perfetta. Con pasta frolla e crema pasticcera.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna #annaontheclouds

Verrai ricondiviso nelle stories!

A presto,

Anna

Facebook Comments Box
More from anna on the clouds

Torta alla frutta vegana – soffice e gustosa

Facebook Twitter Pinterest La torta alla frutta vegana è soffice, umida e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.