Galete de rois: come fare la galletta del re

La galletta dei re è un dolce tipico francese. Si prepara in occorrenza dell’epifania ed è composta da base di pasta sfoglia farcita di crema frangipane.

Quando ero piccola adoravo la festa dell’epifania, nonostante stesse a significare un amaro ritorno tra i banchi di scuola. La cosa che più ricordo con affetto è quando fingevo di dormire solo per vedere mia madre entrare in camera mia con passo felpato, per poi appendere una calza piena di leccornie al pomello della porta del mio armadio. La sentivo entrare mentre affondavo sempre di più sotto le coperte e, con il sorriso stampato in volto, attendevo che lasciasse il suo dono per poi sparire nel buio e nel silenzio della casa. Mi rilassavo soltanto quando la sentivo chiudere dietro di se la porta di casa per andare a lavoro. Con un salto sgattaiolavo fuori dal letto per l’impazienza di svuotare tutto il contenuto della mia dolcissima calza, mentre sentivo il cuore battere in petto all’impazzata dalla felicità. Eccolo il potere dei ricordi: è poter tornare indietro ogni volta che il cuore desidera, è poter rivivere tutti quei momenti immuni al tempo che passa. E anche se è impossibile poter ritornare in quell’istante con il corpo, ciò che conta è poterlo fare con l’anima. Perché è solo così che ci è stato concesso di poter rivivere , infinite volte al giorno, ciò che ha fatto di noi una persona felice.




Se in Italia l’Epifania è la festa di tutti i bambini, ma soprattutto del cioccolato, in altre parti del mondo è solito preparare dolci antichi e ricchi di tradizione. Proprio come in Francia che, per celebrare la festa della befana, si prepara la galette de rois, ovvero un dolce con guscio croccante di pasta sfoglia farcito da golosa crema frangipane alle mandorle. La particolarità di questa galette è che all’interno viene posto un oggettino (una fava o una mandorla) e chi lo trova viene proclamato “re della giornata” ed è proprio per questo motivo che viene chiamata galletta del re. Solitamente, a tagliare la prima fetta del dolce, è il più anziano della famiglia e a stabilire a chi dare la prima fetta è il più giovane.

La galette de rois è un dolce antico e ricco di tradizioni e tradizionalmente viene farcita da crema frangipane alle mandorle, anche se oggi la si  trova anche con marmellata, crema pasticciera e frutta. E’ un dolce che si prepara in 10 minuti ed è così buono e semplice  che non è necessario aspettare, o farlo,  solo per l’epifania  ma può diventare uno di quei dolci da portare in tavola per la merenda di tutti i giorni.

Print Recipe
Galete de rois
La galletta dei re è un dolce tipico francese. Si prepara in occorrenza dell’epifania ed è composta da base di pasta sfoglia farcita di crema frangipane.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°. Lavorate il burro assieme allo zucchero finché non avrete ottenuto una crema liscia.
  2. Aggiungete solo due uova (l’altro tenete da parte per lucidare) e mescolate alla crema di burro per amalgamare.
  3. Aggiungete la farina mandorle e mescolate anch’essa al composto.
  4. Riponete un rotolo di pasta sfoglia su una teglia da forno e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Aggiungete la crema frangipane e stendete su tutta la superficie tenendo cura di lasciare liberi i bordi di 1 cm. Se volete, come vuole la tradizione, potete aggiungere una mandorla intero dove volete per il vostro re.
  5. Adagiate il secondo disco di pasta sfoglia e sigillate bene i bordi, spingendo con le dita e avendo cura che siano perfettamente uniti.
  6. Sbattete l’uovo rimanente con una forchetta e spennellate prima i bordi per sigillare e successivamente l’intera galletta.
  7. Con un coltello dalla lama affilata decorate i bordi con tanti piccoli tagli e create delle linee , come se fossero dei petali, sulla superficie della galletta partendo dal centro. Infornate a 180° modalità statico, per 40 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e decorate con zucchero a velo.
Recipe Notes

Si conserva fresca e croccante fino a due giorni se chiusa sotto una campana di vetro per dolci o in un contenitore ermetico.

Potete farcirla con nutella, marmellata, crema pasticciera e aggiungere frutta secca o delle frutta ti stagione tagliata a spicchi.

Condividi questa Ricetta

Non ho mai creduto che l’Epifania tutte le feste porta via. Ogni giorno può essere una festa se festeggiato con dolcezza. E quale modo migliore di portare in tavola un dolce così? 😉

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook.

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna




Facebook Comments
More from anna on the clouds

Apple tarte: crostata alle mele con frolla all’olio

Di seguito la ricetta della Crostata di mele con crema pasticcera e...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.