La sbriciolata di pan di stelle è una torta golosissima e senza cottura. La soffice mousse di ricotta è senza gelatina e abbraccia quel sapore unico de biscotti pan di stelle.

Certe giornate hanno solo bisogno di esser prese con le pinze e non c’è niente di più dolce e confortante di una fetta di torta. Starete sicuramente annuendo e sono certa che la pensiate come me 😉 per questo motivo, oggi vi svelo una ricetta golosissima e che si prepara in un lampo! La sbriciolata di pan di stelle è la torta perfetta da gustare in ogni occasione e in ogni giornata. Che vogliate festeggiare il compleanno di chi amate, che siate alla ricerca della torta perfetta per un’occasione speciale o che vogliate semplicemente trasformare  una giornata qualunque in una giornata da ricordare, non vi resta che provare a fare questa delizia.
La sbriciolata di pan di stelle è senza cottura e la farcia di mousse alla ricotta si prepara in un lampo e non prevede l’utilizzo di gelatina. La base composta da biscotti pan di stelle e burro fuso,è una vera garanzia. Ma la cosa più irresistibile di questa torta è sicuramente la copertura di biscotti pan di stelle sbriciolati grossolanamente, proprio come prevede la ricetta di una classica sbriciolata.
Questa torta non vi cambierà la vita, ma una giornata qualunque sicuramente sì 😉
Print Recipe
Sbriciolata di pan di stelle
Una leggera mousse di ricotta,una base croccante di pan di stelle, il tutto ricoperto da biscotti pan di stelle sbriciolati. E' la sbriciolata più buona che ci sia!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate fondere il burro a fiamma bassa e lasciate intiepidire una volta sciolto del tutto.Riponete i biscotti in un robot da cucina ed azionate alla massima velocità fino a renderli sottili e perfettamente tritati. Versate il burro intiepidito ed azionate nuovamente fino ad ottenere una basse omogenea.
  2. Foderate con della carta forno i bordi e la base di uno stampo apribile di 20 cm. Versate il composto di biscotti e burro ed appiattite formando una base liscia e omogenea. Aiutatevi con una spatola o un cucchiaio. Riponete in frigo per 30 minuti o in freezer per 15 minuti.
  3. In una ciotola lavorate la ricotta assieme allo zucchero a velo fino ad ottenere una crema liscia e setosa.
  4. Montate la panna per dolci, ben fredda di frigo, fino a renderla soda e spumosa.
  5. Versate la crema di ricotta nella panna montata e unite utilizzando una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto. In questo modo non smonterete la panna e otterrete una mousse molto soffice.
  6. Recuperate la base dal frigo e versate la mousse. Livellate bene utilizzando una spatola.
  7. Tritate i restanti biscotti molto grossolanamente. Dovrete ottenere delle briciole e non un composto sottile. Utilizzate il dorso di un bicchiere per favorire questo passaggio.
  8. Sistemate le briciole di biscotti in maniera sparsa ricoprendo l'intera superficie della torta. Aggiungete le gocce di cioccolato. Riponete in frigo per almeno 2 ore. Se la preparate il giorno prima sarà ancora più buona! Eliminate lo stampo e la carta da forno prima di servire.
Recipe Notes

Siccome la mousse è senza gelatina, non lasciatela troppo tempo fuori dal frigo altrimenti si smonterà la farcia.

Servite immediatamente dopo averla recuperata dal frigo.

Si conserva in frigo per almeno 3 giorni.

Condividi questa Ricetta
 
Se volete aggiungere la gelatina in fogli, vi consiglio di utilizzarne 6 g. Mettetela in ammollo per 10 minuti in acqua fredda, strizzatela e scioglietela in pochissimo latte tiepido ( circa due dita). Aggiungete alla panna montata assieme alla crema di ricotta e amalgamate.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna oppure inviami un’email a anna_indreamland@virgilio.it
Farete parte anche dell’album RicetteByYou su Facebook.
Cerca il tuo click! 🙂
Al prossimo post,
Anna

 

Facebook Comments

4 comments on “Sbriciolata di pan di stelle: ricetta senza gelatina e senza cottura”

  1. Mi fa pensare a un cookie grande, di gelato, sai la forma vintage che c’era quando eravamo ragazzine? Io poi sono più grande (per non dire vecchia, ahaha) di te e questo ricordo è ben scolpito!
    Mi piace l’idea che quel cerchio sia fatto di stelle… e che contenga ogni desiderio ancora in attesa… quelli realizzati sono diventati briciole e ce li siamo gustati, gli altri si posano sullo strato soffice bianco e vediamo che succede… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *