Victoria Sponge Cake: ricetta originale inglese

La Victoria sponge cake è una torta facile da realizzare ma scenografica e gustosa. Provate la ricetta originale inglese da gustare sempre!

Chi mi segue da un po’ sa perfettamente quanto l’Inghilterra (e in particolar modo Londra) occupino da diversi anni un angolo del mio cuore. Il fatto che io abbia parenti e amiche di vecchia data che vivono lì sono solo dei motivi in più per adorare questo paese ricco di storia e tradizioni.

Amo l’odore del caffè take away che si respira tra le strade e l’abbondanza di maestosi palazzi o monumenti che mi fanno costantemente tenere il naso all’insù quando passeggio. Ma, più di tutto ciò, amo la sua pasticceria tipica inglese.

Uno dei dolci che più mi ha colpito durante il mio ormai lontano primo soggiorno a Londra è stata la Victoria Sponge Cake, un dolce dall’ apparenza banale ma che nasconde un gusto travolgente. E’ considerato un vero e proprio must da accompagnare ad una fumante tazza di tè o uno schiumoso cappuccino!

Si tratta di una torta che prende il nome dalla regina Victoria, a cui il dolce è dedicato, ed è composta da due strati di soffice torta genovese ( clicca qui per la ricetta base perfetta -> TORTA GENOVESE ) farciti con panna montata e confettura ai lamponi.

Semplicissima da preparare, con la mia ricetta originale inglese, vi ritroverete a gustarla in qualsiasi momento vogliate! Ricoperta da una piccola spruzzata di zucchero a velo, la Victoria Sponge Cake è il dessert perfetto per la vostra colazione o merenda.

Vi assicuro che dopo aver assaggiato una sola fetta di questa torta, avrete la sensazione di essere stati appena catapultati in Inghilterra, perchè come si dice: “le cose semplici sono spesso le migliori”. Parola di Anna! 😉

RICETTA E PROCEDIMENTO:

  • Per la base della Victoria Sponge Cake preparate la torta genovese con un giorno di anticipo. Vi basterà lasciarla raffreddare completamente e poi conservala sotto una campana di vetro per dolci. Oppure, avvolgetela in foglio di pellicola trasparente per alimenti per evitarne il contatto con l’aria.
  • Successivamente dividete la torta in due dischi. Montate 200 ml di panna fresca, ben fredda di frigo, e tenete da parte.
  • Spalmate su un disco di torta 200 g di confettura di lamponi (o anche ciliegie, fragole, frutti russi, mirtilli) e sull’altro la panna montata:
  • Adagiate il disco con la panna, facendo delicatamente, sul disco con la confettura. Riponete la torta su un piatto da portata, decorate con zucchero a velo e servite!

Si può conservare in frigo, una volta assemblata, per due ore prima di servire. Qualora vi dovesse avanzare, tagliate e fette e riponete in un contenitore ermetico. Conservate in frigo fino a 3 giorni.

Potete farcirla anche con frutta fresca e decorarla a festa per festeggiare le vostre occasioni speciali! 🙂

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Pandoro con lievitazione istantanea

Il pandoro con lievitazione istantanea è la versione semplice e veloce del...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.