Torta alla frutta vegana – soffice e gustosa

La torta alla frutta vegana è soffice, umida e semplice da preparare. E’ senza uova, senza burro e senza latte ma buonissima!

Ciò che mi stupisce di più della cucina è l’infinità di modi di creare una ricetta. Ognuna può essere rappresentata o reinventata secondo le esigenze di ognuno di noi. E’ il caso di questa torta alla frutta vegana che ha la consistenza soffice e umida di una classica torta ma è senza uova, senza latte e senza burro. Vi chiederete di cosa sia composta? Semplice: farina, yogurt, zucchero, farina di mandorle, olio di semi e lievito. Nulla di più semplice per un risultato soffice, umido al gusto e per niente secco, buono come una classica torta!

La torta alla frutta vegana è il dessert ideale per tutta la famiglia da servire sia a colazione che merenda. E’ perfetta per tutti gli intolleranti alle uova o al lattosio o per chi sta seguendo un regime alimentare in particolare. Per renderla diversa dal solito ho voluto decorarla con panna di soia e fragole fresche, il frutto più amato di stagione. Ma è così semplice e versatile che potete decidere di utilizzare qualsiasi frutta vogliate o anche utilizzare gocce di cioccolato, granella di frutta secca, confettini colorati. Fidatevi se vi dico che è tra le torte vegane più buone che abbia mai provato e sono certa che non l’abbandonerete più!

Ringrazio Azzurra per questa ricetta e per avermi ispirato nel provarla! 🙂

Per tutti i passaggi vi invito a guardare la video ricetta sul mio canale YouTube:

Print Recipe
Torta vegana alla frutta
La torta di frutta vegana è l'idea facile e veloce per le torte ideali da consumare durante la colazione o merenda. Provatela e vedrete che è buona come una classica torta!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°, modalità statico. In una terrina capiente versate lo yogurt, il succo di limone e la buccia grattata. Aggiungete lo zucchero e mescolate velocemente con una frusta a mano.
  2. Aggiungete la farina di mandorle e la farina 00 setacciata. Aggiungete il lievito setacciato e il bicarbonato. Mescolate nuovamente il tutto con la frusta fino d ottenere un composto omogeneo. Non mescolate per troppo tempo ma vi basteranno pochi secondi.
  3. Oliate e infarinate il fondo e le pareti di uno stampo di 20 cm e versate l'impasto. Livellate bene con una spatola e infornate in forno già caldo a 180°, modalità statico, per 40 minuti. Trascorso il tempo necessario fate la prova dello stecchino prima di sfornare e proseguite la cottura se occorre.
  4. Sfornate. lasciate raffreddare completamente. Da parte montate la panna ben fredda di frigo e sistemate sulla torta in maniera casuale.
  5. Aggiungete frutta fresca e spolverizzate con zucchero a velo. Conservate un frigo fino al momento di servire.
Condividi questa Ricetta
  • Potete arricchire l’impasto con gocce di cioccolato
  • La torta vegana può essere divisa in due e farcita da crema pasticcera o semplice panna e frutta
  • Potete utilizzare qualsiasi frutta di stagione per la decorazione

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Florence to love

E’ passato tanto tempo dal mio ultimo post di questo genere poiché a...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.