La crostata senza cottura con panna cotta è semplice e veloce. E’ composta da una base di biscotti Oreo, farcitura alla panna cotta e decorata con tanti frutti di bosco.

Viviamo in un mondo perennemente collegato, eppure abbiamo dimenticato come comunicare. Comunicare amore, comunicare passione, comunicare gratitudine: sono cose annebbiate dalla voglia di apparire e mostrare ciò che non si è. In questo mondo all’avanguardia abbiamo dimenticato come si usa la semplicità,quella autentica. Ad oggi, la felicità aumenta nel raggiungimento del successo dimenticando che, spesso, è in ciò che già si possiede. Vi siete mai accorti di quanto sia prezioso un modo omento quando lo viviamo? Vi siete mai accorti di quanto sia prezioso quel momento e di quanto manchi dopo averlo vissuto? In questo mondo fatto di sharing e like ricordiamoci del sapore della  semplicità e di quanto sia da “wow!” essere qui, adesso, e sentirsi vivi solo perché semplicemente  è.

Per me la semplicità esiste e resta nel sapore delle cose autentiche, senza filtri e inganni. Per ma le semplicità sta nel condividere passione, amore, voglia di rimettersi in gioco. E se non è semplicità una fetta di crostata, allora cos’è? 🙂
La crostata senza cottura alla panna cotta è quel dolce che vi meraviglierà con il suo gusto fresco e avvolgente allo stesso tempo. E’ un’idea che ho “rubato” alla dolcissima Valentina, regina indiscussa delle torte, e mi ha colpito particolarmente per la sua farcia golosa di panna cotta alla vaniglia. Non ci ho pensato su due volte per provarla e il risultato è stato che per me resta una di quelle ricette da fare e rifare spessissimo.
La base della crostata è composta da biscotti Oreo, perfetti per ottenere una base compatta e golosa, e il cuore goloso alla panna cotta del maestro Maurizio Santin è deliziosa all’inverosimile. Non esitate a provarla e sono certa che vi conquisterà al primo morso 🙂
Print Recipe
Crostata con panna cotta senza cottura
La crostata con panna cotta è il dessert perfetto per questa calda stagione perché senza cottura. L'unione dei due dolci più amati, panna cotta e crostata, danno vita ad un dessert fresco, unico e goloso.
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la base
Per la panna cotta
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la base
Per la panna cotta
Istruzioni
Per la base
  1. Fate fondere il burro a fiamma bassa e lasciate raffreddare. Tritate i biscotti in un robot da cucina e aggiungete il burro fuso freddo. Lavorate nuovamente con il robot per amalgamare il tutto. Versate il composto di biscotti e burro in uno stampo per crostate rettangolare dal fondo amovibile di 10,5 cm x 34,5 cm (potete usare anche uno stampo tondo di 22 cm). Livellate bene aiutandovi con un cucchiaio per formare una base liscia e dai bordi alti. Riponete in freezer per 30 minuti.
Per la panna cotta
  1. Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda, per 10 minuti. Da parte, riunite in un tegame la panna liquida fresca, lo zucchero, il latte e il cucchiaio di estratto di vaniglia (o i semini della bacca).
  2. Portate sul fuoco a fiamma media e fate sciogliere lo zucchero, senza portare i liquidi a bollore. Fate raffreddare fino a una temperatura tiepida.
  3. Successivamente, quando i liquidi saranno ormai tiepidi, strizzate la gelatina e aggiungetela al composto. Fatela sciogliere completamente mescolando. Da parte, montate i restanti 75 g di panna fino a renderla semi-montata altrimenti si formeranno dei grumi nella panna cotta se la montate troppo. Mi raccomando: la panna deve essere ben fredda di frigo per essere montata.
  4. Aggiungete la panna semi-montata al composto liquido, ormai freddo.
  5. Mescolate per unire i due composti.
  6. Versate la panna cotta sulla base di biscotti che avrete recuperato dal freezer. Non preoccupatevi se risulterà liquida poiché la gelatina si attiverà successivamente. Tenete in frigo per almeno 6 ore, meglio se tutta la notte. Decorate e servite fredda.
Recipe Notes

La crostata si conserva in frigo per almeno 3 giorni.

Potete congelarla e scongelarla direttamente in frigo all'occorrenza.

Condividi questa Ricetta
 

 

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna oppure inviami un’email a anna_indreamland@virgilio.it
Farete parte anche voi dell’album RicetteByYou su Facebook.
Cerca il tuo click!
Dolce weekend,
Anna

6 comments on “Crostata con panna cotta: RICETTA senza cottura”

  1. Aiuto: domanda che ai più sembrerà scontata…ma gli oreo li metto interi (con ripieno e addio) nel mixer, o li devo dividere e togliere la crema!?
    Avvio la prova appena ho la risposta!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *