Tiramisù: ricetta originale

Impossibile resistergli! Il tiramisù è il dolce italiano per eccellenza e più apprezzato in tutto il mondo. Di versioni e ricette ne esistono tante, ma oggi vi propongo la ricetta originale del tiramisù con una golosa crema al mascarpone, savoiardi e caffè. Nulla di più per un dolce semplicissimo da realizzare ma che mette tutti d’accordo. Provate anche voi questa ricetta e servirete il tiramisù più buono mai provato!

Non si conosce bene l‘origine del tiramisù e chi sia stato il suo inventore, ma una cosa è certa: è il dolce italiano più diffuso e amato in tutto il mondo. Vi sarà capitato di essere all’estero e di notare, nel menu dei dolci di qualsiasi ristorante, che il tiramisù è praticamente onnipresente. Come potrebbe essere altrimenti? E’ la parola italiana più conosciuta e rappresenta un dolce semplice e sublime allo stesso tempo.

Realizzarlo in maniera impeccabile è semplicissimo e vi basterà davvero pochissimo tempo. Per ottenere un tiramisù perfetto, scegliete ingredienti di ottima qualità che, una volta assemblati tra loro, creeranno una vera poesia per il palato! Esistono tantissime ricette di questo dessert. C’è chi ama utilizzare una bagna di caffè e liquore, chi aggiunge panna fresca leggermente montata o chi sostituisce i savoiardi con i Pavesini. Ogni versione è buona e gustosa a suo modo. Ma oggi, vi propongo la ricetta classica fatta con savoiardi, crema al mascarpone e tanto caffè. Per un risultato semplicemente sublime!

Provate la mia ricetta originale che, sono certa, diventerà la vostra preferita di sempre! Poi fatemi sapere se ho ragione! 🙂

Print Recipe
Tiramisù: ricetta classica
Un classico della tradizione italiana, il tiramisù è il dessert più amato in tutto il mondo. Provate la ricetta classica con savoiardi, mascarpone e caffè!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Iniziate preparando il caffè con una moka di 4 tazze. Una volta pronto, decidete se zuccherarlo con al massimo due cucchiai di zucchero. Versate in una pirofila abbastanza larga e bassa e lasciate raffreddare completamente. Potete prepararlo anche il giorno prima per il giorno dopo.
  2. Dividete gli albumi dai tuorli e unite a questi ultimi lo zucchero. Lavorate con le fruste elettriche (o la planetaria) per almeno 5 - 10 minuti. Dovrete ottenere una crema chiara, liscia e spumosa. Questo passaggio è fondamentale per l'ottima riuscita della crema per il vostro tiramisù. Aggiungete il mascarpone e incorporate alla crema.
  3. Terminata questa operazione, tenete la crema di tuorli da parte e ripulite bene le fruste. Per montare alla perfezione gli albumi, è necessario che le fruste siano ben pulite altrimenti non monteranno.
  4. A questo punto, montate a neve ferma gli albumi e unite al composto di tuorli preparato in precedenza. Mi raccomando di unire con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
  5. Inzuppate i savoiardi, uno alla volta, nel caffè freddo facendogli compiere un giro completo e create una base. Aggiungete metà parte di crema al mascarpone e livellate bene con una spatola.
  6. Proseguite allo stesso modo per creare un altro strato e ultimate con una spolverata abbondante di cacao amaro ben setacciato.
  7. Riponete in frigo a riposare per almeno 3 ore. Potete prepararlo il giorno prima o al mattino per la sera. Gustate!
Condividi questa Ricetta
  • Si conserva in frigo per al massimo 3 giorni, coperto da pellicola trasparente per alimenti oppure in un contenitore.
  • Potete congelarlo per un massimo di due settimane. Vi basterà lasciarlo scongelare in frigo qualche ora prima di servirlo, meglio se la notte precedente.

Consigli utili per avere un tiramisù perfetto:

  • Se avete problemi a consumare le uova crude, potete pastorizzarle seguendo la mia ricetta su come pastorizzarle in 5 minuti
  • Utilizzate ingredienti di ottima qualità per ottenere un risultato eccellente come da tradizione.
  • Se la crema al mascarpone dovesse risultare troppo liquida, vuol dire che avete lavorato poco i tuorli con lo zucchero. Questo passaggio è fondamentale per permettere alle uova di inglobare aria e renderle leggere, sode e spumose allo stesso tempo.
  • Unite gli albumi montati a neve ferma e con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli. In questo modo, otterrete una crema perfetta da utilizzare per il vostro tiramisù.
  • Io utilizzo caffè amaro per inzuppare i savoiardi perché adoro il contrasto con il sapore dolce della crema. Ma potete zuccherarlo a vostro piacimento quando è ancora caldo (meglio non esagerare e mantenersi sui due cucchiai di zucchero).
  • I savoiardi vanno inzuppati per qualche secondo nel caffè freddo. Se ancora caldo si ammolleranno troppo! Vi consiglio di compiere un giro completo all’interno del caffè per un massimo di 2 secondi.
  • Se volete preparare un tiramisù adatto anche ai bambini, provate ad inzuppare i savoiardi nel latte. Potete aggiungere anche del cacao per un risultato che sa di cioccolato!

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna #annaontheclouds

Verrai condiviso nelle stories!

A presto,

Anna

Facebook Comments Box
More from anna on the clouds

Crema pasticcera: ricetta metodo Montersino

La crema pasticcera è una ricetta base da pasticceria indispensabile per farcire...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.