Plumcake sofficissimo alle mele, yogurt e mandorle

Soffice plumcake alle mele, yogurt e mandorle perfetto per la colazione e la merenda. E’ senza burro, senza latte, è leggero e gustoso. Per rendere speciale qualsiasi giornata.

plumcake-alle-mele

Amo quei momenti di beatitudine e quiete. Mi sento bene, ho voglia di fare e di proiettarmi verso il futuro con passione. Futuro, sì. Quello spazio temporale che mi ha sempre reso così fragile e inquieta. Ma non ora, non più. In un momento indefinito della mia vita, da qualche parte, sono sopravvissuta al cambiamento, a ciò che stavo diventando e a ciò che ero destinata ad essere. Ho iniziato con i tremolii di chi ha l’animo in subbuglio e ho cominciato con l’amare il viaggio. Ho trovato conforto in una nuova me e nei miei sogni, ho trovato una nuova veste e con sicurezza l’ho indossata.
Mi hanno sempre detto che le persone non cambiano…beh, non ne sarei più così sicura. Se il mondo intero potrà restare uguale a se stesso, io avrei cambiato la mia parte. Perché se qualcosa si è destinati ad essere, o destinati a lasciare, non avrà più tanta importanza. Ho guardato il cielo, ho amato quel sole e ne ho goduto del suo calore, ho baciato la brezza del primo mattino, ho imparato ad aspettare, a volare…a prescindere da ciò che mi aspetta.

plumcake-alle-mele

E se devo aspettare il domani senza timore e con consapevolezza, meglio farlo in compagni del mio soffice plumcake alle mele, yogurt e mandorle. E’ senza burro e senza latte, con tanto yogurt per quella sofficità che rende unici i nostri dolci da “inzuppo” preferiti 😉 Sì, perché la felicità è perdersi in quel vortice di latte e caffè, che sa di buono, di amore, di casa…

plumcake-alle-mele

Plumcake alle mele, yogurt e mandorle
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dessert
Ingredients
  • 150 g di farina 00
  • 100 g di mandorle tritate
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero di canna integrale (o zucchero semolato)
  • 170 g di yogurt greco bianco (o yogurt intero)
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole (circa 30 ml)
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 3 mele (Golden possibilmente)
  • cannella q.b.
  • succo di limone
  • zucchero a velo
Instructions
  1. Tagliate due mele a tocchetti e irrorate con qualche goccia di succo di limone.
  2. Preriscaldate il forno a 180°.
  3. Lavorate le uova con lo zucchero, con le fruste elettriche o la planetaria, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungete poi lo yogurt ed continuate a lavorare per amalgamare.
  4. Aggiungete anche l'olio e lavorate affinché non sia il tutto perfettamente unito.
  5. A parte setacciate la farina, il lievito, la cannella e il pizzico di sale e aggiungete al composto, lavorando con le fruste ad una velocità minima.
  6. Aggiungete le mele e le mandorle tritate ed unite con una spatola o cucchiaio di legno. Versate il composto in uno stampo da plumcake foderato di carta forno.
  7. A parte tagliate l'ultima mela rimasta a fettine sottili, privandola di buccia e torsolo. Adagiate le fettine in superficie e in posizione verticale, senza spingere sul fondo.
  8. Infornate a 180°, forno statico, per 45/50 minuti.
  9. Fate la prova dello stecchino, sfornate e lasciate raffreddare.
  10. Decorate con zucchero a velo e gustate!
 

  • Se non avete le mandorle, potete sostituirle con noci o nocciole. Potete ometterle se non amate la frutta secca.
  • Potete sostituire le mele con le pere.
  • Per renderlo più goloso, aggiungete gocce di cioccolato assieme alle mandorle e in superficie.

plumcake-alle-mele

Profumo inconfondibile di dolci appena sfornati che rendono la giornata migliore…chi può resistergli? 😉

plumcake-alle-mele

 

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna
Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su facebook 😉
A presto,
Anna
Facebook Comments
More from anna on the clouds

Dolcetto o scherzetto??!! Pizzetta!!

Non ho mai amato Halloween, non particolarmente. Quando ero piccola, era solo...
Read More

4 Comments

  • Ti capisco in pieno e sento quello che descrivi. Tante volte l’ho provato. E ti dirò che troppo spesso ultimamente ho ignorato i momenti di quiete per correre sempre dietro a qualcosa. Ricordo i primi mesi in cui avevo aperto il blog. Le mattine con i miei dolci appena fatti e il mio cappuccino a leggere i post degli altri che mi mettevano serenità e che mi facevano immaginare tante case tante famiglie…Stamani mi sto rifacendo il mio vecchio giretto dei blog, e assaporo di nuovo quella bellezza.
    Faccio colazione con te e con questa torta meravigliosa. Per me con le mele è perfetta!
    Buona giornata Anna Rita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: