Mousse al cioccolato: ricetta veloce con 2 ingredienti

La mousse al cioccolato è un dolce tipico della cucina francese e con questa ricetta veloce con due ingredienti e senza uova potrete ottenere una mousse leggera, soffice ed estremamente deliziosa! E’ il dessert perfetto da servire a fine pasto per deliziare i vostri commensali oppure può essere utilizzata per farcire torte, crostate e dolcetti vari come bignè ed eclair. Provatela e non ve ne pentirete!

La pasticceria francese vanta numerose prelibatezze che, personalmente, trovo essere molto buone e prestigiose. Oggi ci soffermeremo sulla mousse al cioccolato, un dessert fresco che non prevede cottura e che amo particolarmente per la sua facilità di realizzazione e per l’infinita bontà. Dopotutto si sa, il cioccolato conquista sempre tutti!

Dopo varie sperimentazioni con l’aggiunta di albume montato a neve all’interno del composto, ho provato questa ricetta con solo due ingredienti e il risultato è stato incredibile! Una mousse leggera ma dalla consistenza spumosa e il sapore intenso di cioccolato! Da quando l’ho provata è diventata uno dei miei assi nella manica da preparare quando ho ospiti a cena e ho poco tempo per realizzare un dolce. Vi basteranno dieci minuti per poi riporre la mousse in frigo per 1 o 2 ore. Il gioco è fatto! Oltretutto, potete utilizzarla per farcire crostate, torte e dolcetti. Insomma, la mousse al cioccolato è un vero passepartout per chi vuol preparare un dolce in poco tempo e massima resa! 😉

Print Recipe
Mousse al cioccolato: ricetta con due ingredienti
E' un dessert facile e veloce, pronto in pochissimi minuti e senza cottura. E' la ricetta perfetta che si prepara con due ingredienti per un risultato perfetto!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Tritate il cioccolato grossolanamente e riunite in una terrina. Da parte lasciate riscaldare 250 g di panna fresca presa dal totale senza lasciarla bollire. Se avete un termometro da cucina, dovrà raggiungere una temperatura di circa 50°.
  2. Una volta che la panna sarà ben calda ma non bollente, versate sul cioccolato e mescolate finché non sarà completamente sciolto. Tenete da parte e lasciate intiepidire.
  3. In una ciotola abbastanza capiente riunite i restanti 100 g di panna fresca e montate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una consistenza spumosa e leggera.
  4. Versate la panna montata nel mix di cioccolato ormai intiepidito e incorporate con una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
  5. Versate la mousse ottenuta nei bicchierini da dessert qualora vogliate servirla come dolce oppure lasciatela nella terrina stessa se avete intenzione di utilizzarla come farcitura di altre preparazioni. Per entrambi i casi, riponete in frigo a rassodare per 1 o 2 ore prima di utilizzarla.
  6. La vostra mousse al cioccolato è pronta per essere gustata come preferite!
Condividi questa Ricetta
 
  • Si può preparare con un giorno di anticipo e conservarla in frigo fino al momento di servire e coperta con pellicola trasparente per alimenti.
  • Decoratela come preferite con frutta fresca, gocce di cioccolato, frutta secca tritata oppure usatela per farcire i vostri dolci!
  • Si conserva in frigo fino ad un massimo di 5 giorni.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna #annaontheclouds

Verrai condiviso nelle stories!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Ricetta Cordon bleu di pollo e pancetta: con estratto di carne Liebig

Il cordon blue di pollo e pancetta, ripieno di formaggio, è un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.