Plumcake allo yogurt: ricetta soffice Mulino Bianco

Il plumcake allo yogurt è un classico per tutta la famiglia. Sofficissimo e semplice. Buono come la ricetta Mulino Bianco.

Non nascondo che fin da bambina ho sempre avuto un debole per le cose semplici, per me mai banali. Ecco perchè non potevo non annoverare tra le mie merendine preferite i classici plumcake monoporzione della Mulino Bianco, esempio perfetto della combo bontà più semplicità.

Come ben sapete crescendo, ho però cercato di evitare quanto più possibile ogni tipo di merendina confezionata poichè ricche di conservanti e grassi idrogenati, scegliendo così di preparare da me i miei dolci preferiti.

Proprio per questo con la ricetta del mio plumcake allo yogurt ho tentato di simulare quanto più mi riusciva il profumo e il gusto leggero degli originali.

Il plumcake allo yogurt è il dolce perfetto per la colazione se si vuole iniziare la giornata con il piede giusto. E’ buono non solo per la sua consistenza morbida e umida, ma soprattutto per la sua crosticina, apparentemente croccante ma comunque morbida, che è in grado di renderlo davvero delizioso e unico.

Ideale anche per la merenda dei vostri bambini poichè realizzato con ingredienti semplici e genuini quali yogurt, zucchero, uova e farina che lo rendono speciale ad ogni morso.

Inzuppato nel latte è davvero una delizia a cui in pochi sapranno resistere, sopratutto se accompagnato da un strato di zucchero a velo. Per i più golosi, invece, provatelo guarito con la crema alle nocciole tipo Nutella o marmellata nel gusto che preferite.

Se volete leccarvi i baffi allora non vi resta altro che provare a preparare insieme a me un buonissimo plumcake allo yogurt seguendo anche la video ricetta con tutti i passaggi:

Print Recipe
Plumcake allo yogurt come Mulino Bianco
Il plumcake allo yogurt è il dolce perfetto per tutta la famiglia. Semplice, genuino e soffice come la ricetta Mulino Bianco!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno statico a 180° oppure ventilato a 170°. Riponete le uova in una terrina capiente (è importante che siano a temperatura ambiente) e aggiungete lo zucchero. Lavorate con le fruste elettriche, o la planetaria, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Ci vorranno circa 10 minuti.
  2. Aggiungete lo yogurt (anch'esso a temperatura ambiente) un po' alla volta mentre lavorate fino ad incorporarlo per bene al composto di uova. Poi proseguite con l'estratto di vaniglia (o la scorza del limone).
  3. Successivamente aggiungete anche l'olio, sempre mentre lavorate.
  4. Da parte setacciate la farina, la fecola e il lievito e aggiungete al composto. Lavorate con le fruste ad una velocità minima per incorporare bene il tutto. Infine aggiungete il pizzico di sale.
  5. Oliate il fondo e le pareti di uno stampo per plumcake di 24 cm oppure utilizzate lo staccante spray. In alternativa potete utilizzare la carta da forno. Versate l'impasto e infornate nel ripiano centrale in forno già caldo a 180° modalità statico. Se utilizzate il forno ventilato impostate la temperatura a 170°.
  6. Lasciate cuocere per 35 minuti. Dopodiché, diminuite la temperatura a 170 ° per lo statico e 160° per il ventilato e riponete il plumcake nel ripiano più alto. Lasciate cuocere per altri 7/10 minuti. Fate la prova dello stecchino e sfornate.
  7. Lasciate intiepidire e servite!
Condividi questa Ricetta

Il mio consiglio per avere un plumcake allo yogurt perfetto:

  • E’ importante che lo yogurt e le uova siano a temperatura ambiente. Lasciate lo yogurt fuori dal frigo per un paio di ore prima di utilizzarlo.
  • Il gusto dello yogurt può variare a seconda delle vostre preferenze. Divertitevi ad utilizzare quello che più vi ispira!
  • Per avere la crosticina croccante ma umida, spostate il plumcake dal secondo ripiano al primo verso l’alto per gli ultimi 7/10 minuti di cottura. Fate attenzione che non scurisca troppo perché dipende molto dal tipo di forno.
  • Se non avete lo stampo da plumcake potete utilizzare uno stampo tondo di 22 cm
  • Dimezzando le dosi della ricetta potete fare dei golosi muffin allo yogurt oppure dei mini plumcake utilizzando l’apposito stampo.

Si mantiene morbido e umido fino a 5 giorni se conservato sotto una campana di vetro per dolci o un sacchetto di plastica per alimenti.

Per renderlo ancora più goloso provate ad aggiungere all’impasto 150 g di gocce di cioccolato o il cioccolato che preferite tritato grossolanamente.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Verrai aggiunto all’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Crostata con ricotta e cioccolato: ricetta cremosa e friabile

La crostata con ricotta e cioccolato è profumata, golosa e irresistibile con...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.