Key lime pie – ricetta americana

Settimana scorsa, causa giro di ispezione in libreria, oltre ad aver acquistato alcuni romanzi di Baricco, Osho e Barreau ( so essere anche abbastanza intellettuale, oltre che pasticciona!) sono capitata per caso, e solo per caso!giuro!, nella categoria “libri da cucina”. Tra una pastasciutta, i ravioli al burro, un carciofo ripieno al formaggio e orata cucinata in tutte le salse del mondo, l’occhio mi è “cascato” su un libro di dolci (come avrebbe potuto essere diversamente?) e  non un libro qualunque, ma bensì il libro di dolci più carino e prezioso che io potessi acquistare! Sarà che adoro i dolci delle tipiche bakery americane, sarà che farei indigestione di cupcake, muffin e cheesecake, ma l’ho adorato fin da subito e non potevo lasciarmelo sfuggire. Dopotutto, l’avevo già adocchiato a Londra, appunto, nella famosa The Hummingbird bakery.
Dopo averlo sfogliato, credetemi, la tentazione di rinchiudersi in cucina per 5 giorni di fila, è davvero forte.
Per fortuna che il mio fidanzato mi ha convinta nel desistere, se avessi voluto vivere più a lungo! XD
Tra le svariate e bellissime ricette, ho optato per la Key lime pie, sopratutto per un motivo in particolare.
Ho avuto la fortuna di mangiarla, in uno dei miei viaggi a Key West, in Florida. Da amante degli agrumi, mi documentai prima della partenza su cosa fare, e sopratutto mangiare, una volta arrivata lì. Tutti consigliavano di assaggiare questa specialità di zona…e credetemi, è un vero paradiso tropicale per le nostre papille gustative! 
Se siete curiose di vedere alcune foto, e di leggere un post “ricordo” del mio viaggio in Florida, non vi resta che sbirciare in questo post 🙂
 
Ma adesso, mettiamoci all’opera e prepariamo questa buonissima,
 ed estiva all’ennesima potenza, Key lime pie.
5.0 from 1 reviews
Key lime pie
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dessert
Cuisine: americana
Ingredients
  • 8 tuorli
  • 2 confezioni di latte condensato da 400 gr ciascuna
  • 5 lime
  • 450 ml di panna da montare
  • 500 gr di biscotti Digestive
  • 200 gr di burro
Instructions
  1. Tritate finemente i biscotti nel mixer da cucina. Mentre vengono tritati, lasciate il motore in azione e versate il burro fuso. Con lo stesso composto, foderate una tortiera imburrata e livellate con le mani, compattandolo per bene.
  2. Fate cuocere in forno per 20 minuti, o comunque finchè la base non risulterà dorata.
  3. Dopodichè, lasciate raffreddare e riposare.
  4. Abbassate la temperatura del forno a 150° C.
  5. Mettete i tuorli, il latte condensato, il succo e la scorza dei 5 lime in una ciotola e mescolate delicatamente con una frusta a mano per amalgamare tutti gli ingredienti.
  6. Versate il composto sulla base ormai fredda e lasciate cuocere in forno per 20-30 minuti. La crema dovrà risultare soda al tatto, ma morbido al centro, senza essere molle!
  7. Una volta pronto, lasciate riposare in frigo per circa un’ora o almeno tutta la notte.
  8. Prima di servire, montate la panna e distribuitela sopra al dolce.
Mangiare questo dolce per me è stato come fare un tuffo nella mia estate 2012 e rivivere quei momenti bellissimi e irripetibili. E’ per questo che amo viaggiare…per scoprire posti nuovi, assaggiare cose nuove e portare sempre con me quei ricordi indelebili che rimarranno per sempre vivi nel mio cuore.
E, dopo aver preparato la Key lime pie, impossibile non concludere questo post citando una frase dello scrittore Ernest Hemingway. Dopotutto, Key West, era la sua casa…
” Ma avere un cuore da bambino non è una vergogna. È un onore. Un uomo deve comportarsi da uomo. Deve sempre combattere, preferibilmente e saggiamente, con le probabilità a suo favore, ma in caso di necessità deve combattere anche contro qualunque probabilità e senza preoccuparsi dell’esito. Deve seguire i propri usi e le proprie leggi tribali, e quando non può, deve accettare la punizione prevista da queste leggi. Ma non gli si deve dire come un rimprovero che ha conservato un cuore da bambino, un’onestà da bambino, una freschezza e una nobiltà da bambino.”
— Ernest Hemingway 
dal libro “Vero all’alba” 
Spero che il post vi sia piaciuto
al prossimo dolce
Anna

 

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Pumpkin pie: ricetta torta di zucca americana

La pumpkin pie è la torta americana di zucca con base di...
Read More

8 Comments

  • Questo libro te l'ho già detto.. credo che prima o poi finirà nelle mie mani anche se sto cercando di resistere!! ahah cremoso all'interno e croccante alla base una delizia davvero!! ho provato la cheesecake al limone ma quella al lime mi manca!! Comunque buonissima!! 😉 un bacio

    • Vale non credo riuscirai a resistere ancora per molto, è davvero un bel libro! sarà che io adoro lo stile bakery e i dolci americani, ma non ho potuto fingere che non esistesse per troppo tempo! xD io adoro i dolci a limone e credimi che il lime è altrettanto buono e gustoso! un bacio a te!

  • Sono venuta a cercare la tua Key Lime Pie, perché ultimamente sto in fissa per i dolci agli agrumi e volevo raccogliere qualche idea carina!
    Ma… 800 g di latte condensato? Dimmi che è un errore di battitura, ti prego! :'(
    Comunque che meraviglia! E queste foto poi! Muoio!

  • Ciao volevo chiederti come è possibile sostituire il latte condensato precisamente? E poi le scorze del lime le devo tritare o mettere per intero e lasciarle nel composto?grazie mille per i tuoi consigli .buona domenica

    • Ciao Federica! perdonami il ritardo della risposta 🙂
      puoi sostituire il latte condensato con del formaggio morbido (tipo mascarpone)e la buccia va grattata 🙂
      Aggiornami in ogni caso! sarò felice di risponderti!
      Anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.