Quadrotti alle mele: ricetta senza burro

I quadrotti alle mele sono dei golosi dolcetti di pasta frolla senza burro e uova, farciti con tante mele! Sono morbidi, fragranti e golosi.

Un antico e famoso detto recita: “Una mela al giorno toglie il medico di torno”. Ora non vorrei vorrei peccare di pignoleria ma, se non sbaglio, nel detto non è mica specificato in che modo mangiarla questa salubrissima mela, giusto? 😉

Ragion per cui posso usare questo frutto come ingrediente principale per preparare un golosissimo dolce. In questi anni di blog mi avete visto realizzare molte dolci alle mele e, siccome è un frutto disponibile tutto l’anno, non ho resistito nel cimentarmi nella preparazione di una gustosa ricetta. Sto parlando dei buonissimi quadrotti alle mele, monoporzioni ricche di vitamine, semplici da preparare e davvero carini da servire durante una colazione o una merenda in compagnia.

I quadrotti alle mele sono per me un’ottima idea per buffet e festicciole di compleanno, ideali per sorprendere i vostri invitati oltre che un perfetto trucchetto per far mangiare ai vostri bambini della buona frutta, troppo spesso scartata a favore del non tanto salutare cioccolato.

Bastano davvero pochi ingredienti come uova, latte e farina per preparare degli invitantissimi quadrotti alle mele, e scommetto che con la mia ricetta e una spolverata finale di zucchero a velo, non solo vi verrà facilissimo cucinarli, ma conquisteranno per sempre il vostro cuore e la vostra pancia.

Per realizzarli ho preparato la mia pasta frolla vegana senza burro perfetta per qualsiasi ricetta perché friabile, leggera e ideale per tutta la famiglia! Si prepara in pochi minuti, senza riposo in frigo e si conserva morbida e friabile fino a 5 giorni. Una volta stesa la sfoglia di pasta frolla ho aggiunto tante mele tagliate a tocchetti e terminato con un altro strato di pasta frolla. Una volta cotta, non vi resterà che tagliarla in più parti fino ad ottenere i buonissimi quadrotti alle mele! Più facile dei così? 😉

Iniziate preparando la pasta frolla vegana che trovate in questo articolo -> PASTA FROLLA VEGANA

Successivamente, una volta pronta la pasta frolla e ottenuto il panetto, proseguite seguendo questi passaggi:

  • Preriscaldate il forno a 180° modalità statico (170° se ventilato). Una volta pronta la pasta frolla foderate uno stampo quadrato 20×20 di carta forno. In alternativa potete utilizzare uno stampo tondo di 20 cm o una leccarda da forno. Stendete un primo strato di pasta frolla sottile di 3 mm lasciando che i bordi fuoriescono leggermente dallo stampo. Se usate la leccarda stendete semplicemente la sfoglia e adagiatevela all’interno. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi id una forchetta:
  • Tagliate due mele a tocchetti e riunite in una ciotola assieme al succo di mezzo limone filtrato, un pizzico di cannella (se vi piace) e due cucchiai di zucchero. Mescolate il tutto e aggiungete sulla base di frolla. Se utilizzate la leccarda sistematele al centro avendo cura di lasciare i bordi liberi di 1 cm:
  • Ricoprite con il secondo strato di pasta frolla avendo cura di far aderire bene i bordi alla base. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e spolverizzate un po’ di zucchero semolato:
  • Infornate in forno già caldo a 180° statico per 25 minuti o fino a quando non sarà ben dorata. Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo prima di servire.

I quadrotti alle mele si mantengono soffici e fragranti fino a 5 giorni se conservati sotto una campana di vetro per dolci o in un contenitore ermetico.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #annaontheclouds

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Gateau di zucca: ricetta autunnale del gattò

Il gateau di zucca è la variante autunnale del classico gattò di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.