Ricetta Torta Mars – facile e veloce

La Torta Mars è semplice e veloce da preparare. Vi basterà del riso soffiato, barrette Mars e la vostra torta extra golosa sarà subito pronta!

E’ una strana sensazione quella che mi accompagna durante i primi giorni dell’anno. Vivo tra l’alternarsi di sensazioni che oscillano tra la leggerezza e la spossatezza. Sento il peso dei tanti (e nuovi) buoni propositi e non riesco ad afferrarne uno per poter iniziare a scrivere questo nuovo capitolo. Mi fermo a respirare, a sentire il battito del mio cuore e mi ripeto che andrà tutto bene. Non sono ancora pronta a tuffarmi in questo nuovo anno sconosciuto, ma gli vado incontro con passo leggero e lento. Mi fermo ancora un po’ e ciò di cui sento il bisogno è intingere questi primi giorni di dolcezza. Dopotutto, c’è ancora un po’ di aria di festa. 😉

Per iniziare l’anno: torta Mars, una di quelle torte che mette tutti d’accordo grazie al suo sapore di cioccolato e caramello, tipico delle famose barrette. Si prepara in dieci minuti, senza troppi sforzi e con pochi ingredienti! E’ perfetta per festeggiare le occasioni speciali, come i compleanni, oppure per smaltire il cioccolato in esubero della calza dell’Epifania. 😉 Per prepararla vi basterà sciogliere le barrette Mars assieme al burro, aggiungere il riso soffiato e ricoprire il tutto con una golosa ganache al cioccolato al latte. Vi ho incuriosito, vero? Date anche un’occhiata alla video ricetta della Torta Mars sul mio canale YouTube e vedrete quanto è facile prepararla. 🙂

Print Recipe
Torta Mars
La torta Mars si prepara utilizzando le famose barrette al cioccolato e caramello. E' extra golosa!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Foderate uno stampo di 22 cm con della carta forno, sia i bordi che la base. Per far aderire bene la carta vi consiglio di imburrare o oliare lo stampo.
  2. Tagliate le barrette Mars in più parti e riponete in una padella assieme al burro. Fate sciogliere a fiamma media e mescolando continuamente.
  3. Nel frattempo riponete il riso soffiato in una terrina e, quando il caramello sarà completamente fuso con il burro, versate immediatamente sui cereali.
  4. Mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare e, una volta ottenuto un composto appiccicoso, versate nello stampo. Con il dorso di un cucchiaio livellate bene i cereali creando una base perfettamente liscia. Tenete da parte.
  5. In un pentolino fate riscaldare la panna, senza farla bollire. Nel frattempo tagliate il cioccolato al latte grossolanamente e fate sciogliere al microonde per pochi secondi oppure a bagnomaria.
  6. Una volta che il cioccolato sarà fuso, aggiungete la panna calda e mescolate. Versate la ganache al cioccolato al latte sulla base di cereali e livellate bene.
  7. Riponete in frigo per 2 ore prima di servire. Trascorso il tempo necessario tagliate a fette, oppure a cubetti, e gustate!
Recipe Notes

Prima di servire la torta Mars, togliete dal frigo e lasciate a temperatura ambiente per 1 ora. In questo modo sarà semplice tagliarla.

Conservate chiusa sotto una campana di vetro per dolci. Si mantiene fino ad una settimana.

Potete congelarla e lasciarla scongelare in frigo. Prima di servire togliete dal frigo 1 ora prima.

Potete utilizzare anche altre barrette tipo: Twix o Lion

Condividi questa Ricetta
 

I primi giorni dell’anno vanno addolciti con la giusta dose di dolcezza. La Torta Mars è la soluzione giusta per rendere dolci anche i giorni più lenti! 😉

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Crostata ai pistacchi e amaretti con crema e frutta

Per un anno intero immaginiamo il momento della partenza delle vacanze estive....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.