Pastiera di tagliolini salata di Pasqua

La pastiera di tagliolini salata è un piatto tipico pasquale della provincia di Napoli e Caserta. Si può servire come antipasto, piatto unico o come pranzo al sacco!

A mio avviso le festività sono sinonimo di tradizioni e come uno dei più antichi e risaputi detti recita “paese che vai tradizione che trovi”, sono certa che sia anche il periodo migliore per poterne applicare il senso. Ecco perché che, con le festività pasquali in avvicinamento, non potevo non parlarvi di una ricetta tipica del mio paese.

Allarme spoiler: non è una ricetta molto light! Ma durante le feste tutto è concesso… 😉

Come molti di voi sono a conoscenza, durante le feste pasquali a Napoli, è buona usanza preparare la Pastiera napoletana per ricevere gli ospiti o da regalare a parenti e amici. Quello che molti di voi non sanno però è che, non molto distante da Napoli centro, in una popolosa cittadina di provincia, c’è anche un altro piatto tipico di questi giorni di festa: la pastiera di tagliolini salata!

Della pastiera di tagliolini ne esistono due versioni: una dolce e una salata, e sono entrambe molto semplici e veloci da preparare.
Per le persone “meno pratiche” ai fornelli, è possibile infatti comprare i tagliolini all’uovo già confezionati e aggiungere successivamente gli ingredienti.


Entrambe le versioni della pastiera di tagliolini sono perfette per arricchire e completare i vostri pranzi pasquali o i vostri futuri picnic di pasquetta perché accontentano tutti. Oggi però, con la mia ricetta, vi aiuterò a preparare la pastiera di tagliolini salata. Bastano davvero pochissimi ingredienti come prosciutto cotto (o salame), formaggio grattugiato, provola, uova, sale e pepe.


Sono certa che la pastiera di tagliolini salata non solo vi conquisterà e scalderà al primo morso, ma diventerà una delle vostre tradizioni preferite!

Detto ciò, ora non vi resta altro che provarla e aprire le porte di casa vostra ad una fetta di tradizione del sud! 😉

Print Recipe
Pastiera di tagliolini salata
La pastiera di tagliolini salata è un piatto tipico pasquale molto diffuso nella provincia di Napoli e Caserta. Si può servire come antipasto, piatto unico o come pranzo al sacco ai picnic!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Portate a bollore l'acqua leggermente salata e versate i tagliolini appena sarà pronta. Lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Scolate al dente e aggiungete 130 g di burro dal totale. Mescolate e lasciate raffreddare.
  2. Da parte, in una terrina capiente, sbattete le uova assieme ad un pizzico di sale e una grattata abbondante di pepe. Aggiungete il formaggio grattugiato e amalgamate alle uova.
  3. Imburrate, con il burro restante, il fondo e le pareti di uno stampo tondo di alluminio (o classico) di circa 22 cm. Nel frattempo preriscaldate il forno a 200° modalità statico (190° se ventilato).
  4. Aggiungete il mix di uova ai tagliolini ormai freddi e mescolate per amalgamare. Aggiungete una parte di tagliolini sul fondo dello stampo per creare una base.
  5. Al centro aggiungete le fette di prosciutto cotto e la provola tagliata a fette abbastanza grandi. Create un secondo strato di pasta aggiungendo il resto dei tagliolini ricoprendo del tutto il ripieno.
  6. Infornate e lasciate cuocere per 20/25 minuti, finché non si sarà creata una crosticina dorata. Sfornate, lasciate intiepidire per qualche minuto e tagliate a fette prima di servire!
Condividi questa Ricetta
  • Potete sostituire il prosciutto cotto con il salame. La mia ricetta è la ricetta di famiglia e tutti preferiscono il proscritto cotto, ma sentitevi liberi di usare i salumi che preferite.
  • La provola affumicata può essere sostituita da mozzarella non troppo fresca o scolata dal siero per renderla più asciutta.
  • Si conserva in frigo per due giorni.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna #annaontheclouds

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Thailandia – 1 giorno: tutto su Bangkok, WHAT PHO, WHAT PHRA KAEO E GRAN PALACE

L’ho corteggiata per tanto tempo, l’ho rifiutata quando non era il momento...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.