Ricetta Mug cake senza uova e burro (anche senza microonde)

La mug cake senza uova e senza burro è una sorta di torta in tazza con cuore morbido di cioccolato. Si prepara in pochi secondi e cuoce al microonde in due minuti.

mugcakemicroonde4
Cucchiai – Rice

Sottovalutiamo spesso l’importanza della quotidianità. Ci danniamo per la messa in piega venuta male, per il capo che non ci fila a lavoro, per i pochi soldi, per il nostro corpo che non è come vorremmo. Proprio lui che ogni giorno ci permette di affrontare le giornate, come l’albero permette ai rami di affrontare le tempeste. E’ il nostro tempio, composto da milioni di cellule, perfette, che ogni giorno lavorano di un lavoro straordinario e noi, nemmeno ce ne accorgiamo. Quelle stesse cellule che, basta un niente per farle impazzire. Non capita spesso di pensare a cosa siamo, a quanto siamo forti e allo stesso tempo deboli, a quanto il nostro corpo sia fragile quanto il più sottile dei cristalli. Perché dobbiamo essere muti a tutto questo? Perché il chiasso della città,della gente,delle stupide ansie, deve prevalere sul silenzio di milioni di cellule preziose? Siamo qui, ora, e non esiste nulla al mondo che possa impedirci di provare a realizzare sogni, progetti.

Ho un sussulto quando ti sento entrare dalla cucina, riportandomi alla realtà e distogliendo l’attenzione dai miei pensieri. Sei tu, uguale a prima, forse solo un po’ più stanco, strascichi di una battaglia che hai vinto al primo round. Mi sorridi e mi dici che hai un progetto, anzi due, tre, infiniti. Vuoi sistemare casa, vuoi viaggiare, vuoi tornare alla tua normalità e io in silenzio acconsento e ti incito a farlo. Solo quando hai terminato di elencarmi le milioni di cose che vorresti fare nell’arco di 12 ore, ti guardo e ti dico:”Sì, papà. Sono pronta ad aiutarti nei tuoi progetti, nella nostra quotidianità amorevolmente condivisa. Oggi più di ieri.” Inizia sempre tutto da una promessa, sopratutto quando ha il sapore del cioccolato.

 

mugcakemicroonde6La Mug Cake è un dolce delizioso e velocissimo. Si prepara direttamente in tazza, la classica tazza da latte,  e cuoce in soli 2 minuti al microonde. E’ la soluzione perfetta per una colazione golosa ma veloce, ottima per iniziare al meglio la giornata. Ideale anche a merenda per concedersi una pausa gustosa e , perché no, anche leggera. Infatti, la mia versione della Mug Cake, non ha burro e uova, ha zucchero di canna integrale e latte di soia. Ma voi potete liberamente utilizzare il latte normale o provare anche il latte d’avena, di cocco…mmm! già immagino il sapore del cocco che si fonde al cioccolato! Siete in trepidazione? Lo so, lo so. Leggete le mie dritte per una perfetta Mug Cake e lasciatevi tentare, subito 😉

mugcakemicroonde9

4.8 from 4 reviews
Mug cake al microonde [senza uova - burro]
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dessert
Ingredients
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale (o zucchero semolato)
  • 55 g di farina 00 (circa 5 cucchiai)
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • ½ cucchiaio di lievito per dolci
  • 90 ml di latte (circa 5 cucchiai) per me di soia
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di Nutella
Instructions
  1. Riunite tutti gli ingredienti secchi in una tazza da cappuccino di circa 270/300 ml.
  2. Aggiungete l'olio e il latte e mescolate con un cucchiaio fino a rendere il tutto liscio.
  3. Aggiungete il cucchiaio di Nutella al centro della tazza.
  4. La consistenza della tortina non deve essere ne troppo dura e ne troppo liquido.
  5. Se è troppo denso aggiungete un altro cucchiaio di latte.
  6. Cuocete a 750 W per 2 minuti. Deve risultare morbida e con il cuore morbido, come il classico tortino.
  7. Spolverizzate di zucchero a velo e gustate!
  8. Se il vostro microonde non è a Watt, utilizzate la funzione predefinita per la cottura.
mugcakemicroonde4

Non avete il microonde e state iniziando ad imprecare contro la mug cake? non temete. Vi svelo la ricetta di una torta buonissima,dal cuore morbido di Nutella e pronta in soli 5 minuti 😉

mug cake4
Cucchiai – Rice Bicchiere – Rice

 

TORTA MUG CAKE IN FORNO
  • 250 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 450 ml di latte (per me di soia)
  • 70 g di cacao
  • 50 ml di olio di semi
  • Nutella q.b.
PROCEDIMENTO
  • Preriscaldate il forno a 180°.
  • Setacciate la farina assieme al cacao e il lievito e riunite in ciotola.
  • Aggiungete lo zucchero e mescolate alle polveri precedentemente setacciate.
  • Aggiungete l’olio e il latte a filo e iniziate a lavorare con una frusta a mano.
  • Incorporate bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Oliate e infarinate uno stampo di 20 cm e versate il composto.
  • Aggiungete qualche cucchiaio di Nutella in superficie. Non vi preoccupate di farlo scendere verso il basso, accadrà durante la cottura.
  • Infornate per 40/50 minuti e una volta cotta, sfornate e lasciate raffreddare.
  • Spolverate di zucchero a velo e servite.

Il mio consiglio per renderla ancora più buona? Preparatela in anticipo e , una volta che si sarà raffreddata completamennte, riponetela in frigo per un paio di ore senza toglierla dallo stampo. Trascorso il tempo necessario, eliminate lo stampo e servite. Il cuore di Nutella si sarà rassodato e vi regalerà una crema alla nocciole soda, come un cioccoaltino. E’ una libidine!!

mug cake8

Provate anche voi la Mug Cake al microonde o la versione al forno 

e taggatemi su Instagram inserendo il tag #incucinaconanna

oppure inviatemi un’email a anna_indreamland@virgilio.it

Farete parte anche voi dell’album RicetteByYou su Facebook 🙂

Al prossimo post,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Tiramisù nell’uovo di Pasqua: ricetta facile e veloce

Il tiramisù nell’uovo di Pasqua è un’idea carina e sfiziosa per riciclare...
Read More

26 Comments

  • Ma che deliziose tutte le due versioni. I miei ragazzi ogni tanto si le preparano nel microonde sia nella versione bianca che al cacao, molto buone. Un abbraccio !

  • Tesoro che dolce che sei!Farete tanti bei progetti insieme tu e tuo padre, con l’amore di una figlia come te tutto è possibile <3 questa torta è una promessa di dolcezza e felicità, la stessa che regala al primo morso! Sei fantastica Anna, un abbraccio grande!

  • Ci sono tante cose che vorrei dirti, legate alle sensazioni che provo quando leggo le tue parole dedicate a tuo padre e alla sua “battaglia”… ma no, ora resto in silenzio, l’inizio di questo post mi ha dato emozione, perchè state facendo insieme un viaggio così particolare, che vi sta unendo ancora di più… oggi ti stringo un po’ più del solito e mi tuffo nella cioccolata e nella cremosità della Nutella, come fosse un abbraccio caldo…

    • E io, silenziosamente, ricambio il tuo
      Abbraccio perché in questo nostro silenzio, ci sono più di mille parole! Sono certa che, anche con un semplice sguardo, potremmo essere complici di questa golosa mug cake, tutto da gustare 🙂

  • le tue parole sono dolci quanto questa meravigliosa torta cioccolatosa ma sana! e che dire della mug cake?? perfetta per una voglia improvvisa di dolce!! un bacio
    Vale

  • l’incipit del tuo post è molto vero e profondo, dovremmo sempre ricordarci di che miracolo meraviglioso è svegliarci ogni giorno in buona salute. Non ho il microonde per cui punterò su quella golosissima torta!!
    baci
    Alice

  • Cara Anna, Ormai sono una tua fan a tutti gli effetti! Mi conquistano i tuoi post, delicati e profondi, le tue ricette assolutamente invitanti e le tue foto meravigliose! Oggi ho provato a fare questa meraviglia seguendo la ricetta per la versione al forno, modificata perchè celiaca e perciò ho usato la mia amata farina di riso. Sotto tuo consiglio della volta scorsa per la Camilla all’arancia e mandorle ho usato anche in accoppiata la farina di riso. L’altra volta per lo stesso quantitativo di farina di riso (120g) mi hai consigliato 80 g di fecola di patate. Oggi ho fatto la proporzione e su 250g di farina di riso ho usato 160g di fecola. Evito di comprare la nutella e perciò ho messo dei pezzettoni di cioccolato fondente. é venuta molto buona, solo forse un pò troppo come dire “pastosa”. Forse è stata troppa la fecola? Sapresti dirmi come dovrei comportarmi nel rapportare farina di riso e fecola? E lo trovi giusto che io sostituisca lo stesso quantitativo di farina “glutinosa” con quella di riso (la mia preferita) o con un’altra senza glutine? Grazie e mi scuso già in anticipo per tutto questo “romanzo” che ti ho scritto! Buona giornata!

    • Ciao Arianna!perdonami il ritardo della risposta! Ad ogni modo, io non essendo celiaca e non facendo uso di farine prive di glutine, ne so davvero poco! Uso farina integrali perché adoro i sapori rustici e amo il benessere, ma per quanto riguarda il saper accoppiare le farine senza glutine, mi trovi non troppo preparata a riguardo! La cosa comunque non mi spaventa poiché di natura sono curiosa di sapere e mi informo! Da ciò che mi dici:sì, hai utilizzato troppa fecola. La fecola va aggiunta al massimo 100g, il giusto per rendere morbida la torta e non pastosa. Per 250 g di farina di riso io ne aggiungerei 100 g di fecola 🙂 Prova a fare in questo modo e fammi sapere! E’ un piacere leggere i tuoi commenti e scrivimi pure quando vuoi!
      Baci,
      Anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.