Zucchine alla scapece: ricetta napoletana

Le zucchine alla scapece sono un contorno tipico della tradizione napoletana. Onnipresenti sulle tavole partenopee e in tutti i ristoranti, le zucchine alla scapece sono deliziose e si preparano in pochi minuti. Sono perfette da servire accompagnate a secondi di carne e pesce, oppure con salumi e formaggi per un antipasto stuzzicante! Scoprite la ricetta napoletana di famiglia!

zucchine alla scapece ricetta napoletana

Mia nonna le preparava in qualsiasi momento e praticamente ogni giorno. Diceva che le zucchine alla scapece sono come il pane: stanno bene con tutto! Facili e veloci da realizzare, devo ammettere che aveva proprio ragione perché sono il contorno estivo (e non solo) che piace sempre a tutti e salva qualsiasi secondo piatto! Ma non solo: le zucchine alla scapece si possono servire anche come antipasto accompagnate da un tagliere di salumi e formaggi. Ma perché sono così speciali?

Si tratta di zucchine tagliate a rondelle e abbastanza sottili, fritte in olio extravergine d’oliva e tuffate in una marinatura a base di olio evo, aceto, sale, aglio e menta fresca. Il nome “alla scapece“, o come viene ben definito a Napolia scapece“, ha origini molto lontane.

Esso infatti risale ai tempi della dominazione spagnola e deriva dal termine “escabeche” che significa letteralmente “inzuppare“. Ecco perché non si tratta del classico condimento, ma di una marinatura speciale preparata ad hoc per questo contorno così saporito!

Per realizzare delle zucchine alla scapece perfette secondo la ricetta napoletana, vi basterà seguire queste piccole accortezze: tagliate le zucchine sottili ma non troppo (circa 3 mm), friggete in olio bollente e abbondante – meglio se extravergine – , asciugate le zucchine fritte con carta assorbente per una frittura croccante e perfetta per essere inzuppata con il condimento speciale. Servite fredde e preparatele con qualche ora di anticipo: saranno ancora più buone e profumate!

Ora siete pronti per preparare le zucchine alla scapece secondo la ricetta napoletana della tradizione!

Print Recipe
Zucchine alla scapece
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 2 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la ricetta:
Per la marinatura:
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 2 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la ricetta:
Per la marinatura:
Istruzioni
  1. Sciacquate e asciugate le zucchine, mondate le due estremità e tagliate a fette sottili di circa 3 mm.
  2. Fate scaldare abbondante olio extravergine in una padella e quando avrà raggiunto la temperatura, aggiungete le zucchine. Vi consiglio di friggerle in due volte così da ottenere una cottura uniforme. Friggete per circa 2 minuti fino a quando saranno ben dorate. Scolate con un mestolo bucato e lasciate asciugare su carta assorbente.
  3. Preparate la marinatura mescolando tutti gli ingredienti.
  4. Sistemate le zucchine in un piatto da portata e versate la marinatura. Mescolate per amalgamare tutti i sapori e gustate!
Condividi questa Ricetta
  • Si possono conservare in frigo per circa 1 settimana. L’aceto manterrà la conservazione più a lungo.
  • Servite come preferite. Provatele anche come condimento per pizze, pasta e panini!
zucchine alla scapece ricetta napoletana

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna #annaontheclouds

Verrai condiviso nelle mie stories!

A presto,

Anna

Facebook Comments Box
More from anna on the clouds

Torta al cacao, arancia e cannella: senza uova, latte e burro

Facebook Twitter Pinterest La torta al cacao, arancia e cannella è leggera e buone...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.