Vichy SLOW AGE: kit di sopravvivenza allo stress

È in un giorno come tanti che arriva quell’email che ti cambia la giornata. L’oggetto accende da subito il mio interesse: Vichy.
Chi non conosce questo noto marca cosmetica? Essendo già stata consumatrice di molti prodotti del brand, mi sono sentita lusingata dalla loro proposta di collaborazione. Ma la mia attenzione si è soffermata soprattutto sulla domanda che Vichy mi ha posto: hai mai pensato al concetto di “Slow Life”? Slow, ovvero lento.No, effettivamente non ho mai riflettuto su quanto sia importante ogni tanto staccare la spina dallo stress e prendersi del tempo solo per noi stessi.
L’altro giorno ero con delle amiche al ristorante, un momento di pausa alla fine di una giornata frenetica, se solo non ci fosse stato l’assalto da parte di tantissima gente affamata che imprecava nel volersi accomodare. Avevo già immaginato di vivere un momento di relax e invece la solita storia: solo stress! Così, per non allarmarci e volenterose di voler trascorrere un momento di puro piacere, siamo andate in un piccolo bistro vegetariano, non proprio alla moda e anche un po’ datato. Roba da vecchi? Ebbene no! Una rivelazione: cibo sano e niente stress! Durante la cena, ci siamo accoccolate dal pensiero di aver trascorso una piacevole serata e ci siamo dette “C’è tempo per invecchiare!”. Ma tornando a casa, dopo essermi struccata e guardata allo specchio, ho pensato: “Sarà davvero così? Ho 29 anni e dovrei già preoccuparmi dei primi segni del tempo?” 
vichy slow
Quando si dice “Carpe Diem”… e sì, ho colto l’attimo con la proposta di Vichy cascata a pennello! Take it slow, mi raccomanda. In effetti, affrontare la giornata con serenità, non può che giovare anche alla mia pelle, bisognosa di coccole. Rallentare per sentirmi meglio, in forma, facendo attenzione al mio stile di vita come dormire 8 ore per ricaricare le batterie e consumare alimenti sani e ricchi di proteine, quali il pesce e le verdure a foglia verde scura. 
Forse il concetto di Vichy è ciò di cui avevo bisogno. Ho avuto il piacere di provare il suo nuovo Slow Âge, un trattamento quotidiano giornaliero contro i primi segni del tempo.
vichy slow
Grazie all’antiossidante Baicalina, estratto di radici usate in Cina da 2.000 anni, al Bifidus fortificante, derivato da probiotici, e all’Acqua Termale Mineralizzante di Vichy, questa formula contribuisce a contrastare il processo di invecchiamento cutaneo originato da fattori ambientali, come i raggi UV e il fumo, comportamentali ed emotivi.

vichy-blog-ok-ok6

Ho sempre pensato che prendersi cura di se stessi sia il primo passo verso il benessere. Slow Âge di Vichy? Dalla curiosità di provarlo, alla certezza che la mia pelle sta cambiando giorno dopo giorno!  Dedicarsi alla propria pelle, alla buona alimentazione, al benessere fisico ma soprattutto mentale, è il segreto per sentirsi bene con se stessi.
vichy slow
Quindi se stai andando a mille all’ora, rallenta e godi di ogni momento che la vita ti offre.
Facebook Comments Box
More from anna on the clouds

Bagel: ricetta perfetta per farli in casa

E’ lunedì mattina presto. La casa è vuota poichè tutti sono usciti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.