Rotolo di tacchino ripieno: ricetta facile

Il rotolo di tacchino ripieno è un secondo piatto ricco di gusto, perfetto da servire in occasioni speciali! Provate questa ricetta con pomodorini secchi, olive e formaggio.

Le feste di Natale sono simbolo di convivialità, unione e soprattutto fermento in cucina. Il menu è ricco di piatti della tradizione e ogni portata ha la sua peculiarità.

Per il pranzo di Natale è tipico servire secondi piatti ricchi di gusto e profumi che mettono d’accordo tutti i commensali. Quest’anno io ho deciso di preparare un rotolo di tacchino farcito di olive verdi, pomodorini secchi e formaggio accompagnato da un contorno di piselli e prosciutto.

Si tratta di un piatto completo che diventa superlativo se accompagnato  ad un calice di Sancrispino Sangiovese Merlot IGT che ne esalta il gusto e il profumo. Infatti, questo vino, ha un profumo fruttato e un gusto pieno e gradevole, ideale da abbinare a primi piatti asciutti, formaggi a media stagionatura e arrosti di carne.

Print Recipe
Rotolo di tacchino con olive, pomodori secchi, formaggio e piselli
Il rotolo di tacchino farcito è un secondo piatto ideale da servire durante le festività natalizie e non solo! E' farcito con formaggio, pomodori secchi e olive e accompagnato da un contorno di piselli!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Battete le fette di tacchino e disponetele su un foglio di carta forno accavallandole. Salate e pepate. Tritate le olive e i pomodorini e adagiate al centro delle fette.
  2. Aggiungete anche il formaggio a fette.
  3. Arrotolate il tutto e fermate con lo spago da cucina tenendo ben stretto. Infarinate il rotolo e tenete da parte.
  4. Tritate la carota pulita, la costa di sedano e la mezza cipolla. Riponete in un tegame con un paio di cucchiai di olio extra vergine e lasciate rosolare. Aggiungete il rotolo di tacchino e lasciate cuocere per 5 minuti per lato. Sfumate con un bicchiere di vino bianco e dopodiché aggiungete un bicchiere di acqua. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti avendo cura che non si asciughi troppo l’acqua. Aggiungete dei rametti di rosmarino per profumare e, a cottura ultimata, salate e pepate. Una volta cotto lasciate raffreddare del tutto.
  5. Da parte in un tegame fate soffriggere la mezza cipolla tritata in due cucchiai di olio extravergine. Aggiungete il prosciutto a dadini e lasciate soffriggere. Dopo 5 minuti aggiungete i piselli e lasciate cuocere fino a quando non saranno morbidi e dal colore verde vivo. Se necessario aggiungete un po’ di acqua per facilitare la cottura.
  6. Tagliate a fette il rotolo di tacchino una volta freddo e servite accompagnato dal sugo ottenuto in cottura e i piselli.
Condividi questa Ricetta
  • Per tagliare il rotolo in fette perfette lasciatelo raffreddare perfettamente prima di procedere.
  • Si può preparare in anticipo di qualche ora e riscaldarlo al momento di servire.
  • Conservate gli avanzi in frigo chiusi in un contenitore. Si mantiene morbido e buono fino a 3 giorni.
  • Potete sostituire gli ingredienti della farcitura con ciò che preferite, come ad esempio: ricotta e spinaci, prosciutto cotto, frittata…

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Crostata alla nutella: ricetta fredda e senza cottura

La crostata alla Nutella è semplicemente irresistibile. Di seguito la ricetta per...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.