Lasagne al radicchio: ricetta facile e vegana

Le lasagne al radicchio sono un primo piatto al forno molto gustoso e perfetto da servire per il pranzo della domenica e non solo! Infatti, questa ricetta è così semplice e facile da realizzare che può diventare il piatto unico da servire durante la settimana. Le lasagne al radicchio sono la versione vegetariana delle classiche lasagne, ma per renderla più leggera e senza besciamella, ho optato per la realizzazione di una versione vegana altrettanto saporita. Vediamo insieme come fare delle ottime lasagne al radicchio!

Adoro le lasagne e amo provarne di versioni sempre diverse ispirandomi agli ingredienti di stagione. Contrariamente a quanto si possa pensare, essendo napoletana, non amo la versione classica delle lasagne (a mia nonna quest’affermazione sembrerà quasi un delitto!) ma mi piace realizzare versione più colorate e, perché no, anche più leggere.

Oltretutto, leggero non vuol dire poco appetibile, al contrario! Una cucina sana e varia dovrebbe essere la base di una dieta quotidiana ben bilanciata, peccato di gola compreso. In questo modo, sarà anche ben accetto senza aggravare sulla salute…e la bilancia. Come dico spesso: l’equilibrio è alla base di tutto ed è per questo che da 7 anni a questa parte, ovvero da quando è nato il blog, mi piace spaziare con ricette sane, gustose e perfette per tutta la famiglia.

Quando ho servito le mie lasagne al radicchio in versione vegana senza besciamella non c’è stato nessuno in famiglia che abbia avuto disappunto su questa versione leggera e diversa da solito. Vi confesso che ho ricevuto tantissimi complimenti, persino da mio padre che da sempre è intransigente e fedele alle tradizioni!

Le lasagne al radicchio sono perfette da servire per il pranzo della domenica o per i giorni di festa come ad esempio Carnevale o Natale. Vi garantisco che il successo è garantito e in pochissimo tempo realizzerete delle lasagne buone da paura! 😉

Cos’è a rendere speciali queste lasagne al radicchio?

L’ingrediente speciale di questa ricetta è il lievito alimentare in scaglie che è alla base della dieta vegana e viene utilizzato per sostituire il formaggio. Come anticipato, amo sperimentare e grazie a Koro che mi ha inviato e fornito del loro lievito alimentare, ho fatto una piacevole scoperta! Il lievito alimentare in scaglie è perfetto per insaporire i piatti e conferirgli quel caratteristico sapore di formaggio ma senza grassi e ingredienti di origine animale. E’ ricco di nutrienti come calcio, ferro, magnesio e biotina. Inoltre, è ricco di vitamine del gruppo B quali: B1, B2, B3 e B6. E’ perfetto da utilizzare sulla pasta, la pizza e per gratinare come ho fatto io in questa ricetta. Si può utilizzare come addensante per salse e creme, ad esempio l’hummus. Questo di Koro è diverso dagli altri perché 100% lievito senza sale, senza additivi e coloranti. Provatelo per insaporire le vostre ricette e non dimenticate di utilizzare il mio codice sconto ANNARITAKORO sul loro shop!

Print Recipe
Lasagne al radicchio - ricetta vegana
Le lasagne al radicchio sono un primo piatto al forno molto gustoso, perfetto da servire in qualsiasi momento. Provate la ricetta veloce, facile e vegana!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Lavate il radicchio e affettate a strisce. Tritate la cipolla finemente e aggiungete in un tegame capiente assieme ad un filo di olio extravergine d'oliva. Fate rosolare la cipolla per 1 minuto.
  2. Aggiungete il radicchio e salate subito così che perderà l'acqua di vegetazione e si asciugherà in cottura. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti ricordandovi di mescolare ogni tanto. Al termine dovrà risultare ben asciutto. Spegnete e lasciate intiepidire. Aggiungete un po' di pepe se vi piace.
  3. In una pirofila di circa 20 cm aggiungete uno strato di sfoglia per lasagne cruda. Se preferite potete sbollentarla in acqua bollente per un paio di minuti, ma io preferisco aggiungerla così come da confezione. Rompete in due la sfoglia, se necessario, per ricoprire interamente la base.
  4. Aggiungete una manciata di radicchio e un mestolo di panna, proseguite con un filo di olio e successivamente un altro strato di lasagna ripetendo gli stessi passaggi.
  5. Una volta terminati gli strati (vi consiglio di realizzarne almeno 3), guarnite in superficie con una manciata di pan grattato e lievito alimentare in scaglie. Ciò conferirà alla lasagna una crosta croccante e irresistibile! Aggiungete un altro filo di olio e infornate in forno già caldo a 180° modalità statico per 30 minuti (170° se ventilato - 25 minuti).
  6. Dovrà risultare ben dorata in superficie. Se necessario proseguite la cottura finché non risulterà ben cotta e croccante. Sfornate, lasciate intiepidire per circa 10-15 minuti prima di servire!
Condividi questa Ricetta
  • Si possono preparare e cuocere il giorno prima e conservare in frigo una volta fredde, coperte da pellicola trasparente. Vi basterà ripassarle al microonde o per qualche minuto in forno caldo prima di servire.
  • Per la versione vegetariana potete aggiungere del formaggio tra uno strato e l’altro. Vi consiglio di usarne uno dal gusto leggermente dolce se non amate il leggero sentore di amaro del radicchio.
  • Ho utilizzato la panna da cucina di soia per renderla più leggera. Senza risulterebbe troppo secca e poco appetibile. Se preferite, potete sostituire la panna di soia con besciamella di soia (utilizzate bevanda alla soia non zuccherata, mi raccomando!) o classica con latte intero. Ricordatevi di realizzarla più “lenta” e non troppo soda.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna #annaontheclouds

Verrai condiviso nelle stories!

A presto,

Anna

Facebook Comments Box
More from anna on the clouds

Torta morbida all'arancia e olio d'oliva

A volte è necessario concedersi una pausa, rallentare i ritmi, guadare nuove prospettive...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.