Ricette alternative per utilizzare il cetriolo…al di là dell'insalata!

Ammetto di avere, con questo prezioso alleato della nostra salute, un rapporto di odio-amore.
Lo odio perchè non riesco a mangiarlo. Non mi piace per niente! appena lo vedo spuntare in qualche insalata o panino da pub, sono pronta ad evitarlo come se fosse chissà che! Eppure, testarda e imperterrita quale sono, mi dicevo e promettevo, che avrei dovuto imparare a mangiarlo, prima o poi!
Siccome non ci sono ancora riuscita, non potevo crederci che, un alimento così importante, fosse bandito dalla mia vita! Così mi sono informata e ho provato alcune ricette alternative, che non facessero parte delle mie abitudini alimentari.
E così è nato l’amore! adesso non potrei proprio farne a meno!
Ma vediamo un pò più da vicino e nel dettaglio, cos’è e cosa ci offre, questo prezioso cetriolo.
Forse non tutti sanno che il cetriolo contiene acido tartaico, ovvero un acido organico che, associato a qualsiasi tipo di carboidrato, opera in modo che non venga trasformato in adipe: insomma ne blocca la trasformazione in grassi, venendo eliminato poi dal corpo attraverso le feci. Consigliatissimo per tutti coloro che vogliono dimagrire e per coloro che soffrono di ritenzione idrica e vogliono prevenire la cellulite.
E’ un ottimo rinfrescante e va consumato crudo per non perderne tutte le proprietà.
Inoltre, ne viene consigliato il consumo, durante i giorni di ciclo, per eliminare il classico gonfiore.
Dunque, non solo un ottimo alimento da mangiare, ma anche ideale nella preparazione di veri e propri trattamenti cosmetici, fatti in casa.
In esso, infatti, troviamo un alto contenuto di vitamina C, acqua e sali minerali ed è adatto a trattare qualsiasi tipo di pelle, da quelle secche a quelle più grasse.
Veniamo adesso alla realizzazione di alcune ricette di bellezza. 


Ricetta 1 (pelle normale e secca)

1/2 cetriolo (lavato)
1/2 banana
1 cucchiaio di miele
qualche goccia di limone
Frullate il cetriolo e la banana insieme e aggiungete il miele e il limone, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Applicate su viso e collo, evitando il contorno occhi a causa del limone,  sdraiatevi e rilassatevi per circa 15/20 minuti, in modo che la crema faccia il suo processo di idratazione. Sciacquate con acqua tiepida.
La banana e il miele sono idratanti e rendono la pelle morbida e nutrita,  il cetriolo è rinfrescante e il limone funge da antibatterico in caso di presenza di brufoletti o schierente in caso di macchie della pelle. 

Ricetta 2 (pelle mista e grassa)

1/2 cetriolo
1 albume d’uovo
1 cucchiaio di succo di limoneStesso procedimento della maschera precedente.

L’albume d’uovo è un ottimo ricostituente per la pelle, stimola il collagene, è astringente, pulisce in profondità ed è un ottimo sbiancante. Insieme al limone, formano la coppia perfetta contro impurità e segni lasciati da brufoletti e macchie della pelle.

 

Ricetta 3 semplicissima (tutti i tipi di pelle)
1/2 cetriolo
un cucchiaio di yogurt bianco

Una volta che avete frullato il cetriolo, aggiungete il cucchiaio di yogurt ed ottenete un composto omogeneo.
Applicate e lasciate riposare la maschera sul viso, per circa 15-20 minuti. Lavate il viso con acqua tiepida e rinfrescate da ultimo la pelle con un pò d’acqua fredda

Lo yogurt idrata la pelle grazie ai benefici dell’acido lattico e dello zinco, presenti naturalmente. Una maschera a base di yogurt, donerà idratazione, regolazione dell’apertura dei pori e una leggera esfoliazione.

 

Inoltre, è risaputo che il cetriolo faccia tantissimo bene se usato sugli occhi come rimedio contro gli occhi gonfi.
E’ il tocco finale di ogni maschera e per questo motivo, può essere messo su, durante la posa della maschera viso.

Oggi, è il giorno ideale per prendermi cura della pelle del mio viso. Da ritorno dalle vacanze pasquali (avrò abusato di tutto!) è essenziale ritagliarsi mezz’ora di tempo e prenderci cura di noi stesse. Non amo fare rinunce a tavola e amo il buon cibo,
l’importante è ricorrere ai ripari dopo aver recitato un “atto di dolore” per il tanto mangiare 😀 e recuperare con tante coccole amorevoli nei nostri confronti.

Spero che il post vi sia piaciuto
al prossimo beauty post
Anna

 
Facebook Comments Box
Tags from the story
, ,
More from anna on the clouds

Gelato cocco e mirtilli senza gelatieria

Il gelato cocco e mirtilli senza gelatiera è l’idea per una merenda...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.