Vanillekipferl: ricetta dei biscotti cornetti alla vaniglia

I Vanillekipferl sono dei deliziosi biscotti alla vaniglia che si sciolgono in bocca. Definiti anche come “biscotti cornetti alla vaniglia“, grazie alla loro forma che si addice ad un cornetto, sono dei dolcetti tipici della pasticceria austriaca ma diffusi anche in Germania e Trentino Alto Adige.

Kipferl vuol dire proprio “mezza luna” e sono composti da un impasto morbidissimo a base di uova, burro, zucchero, farina e tanta vaniglia! La loro bontà è unica e sono perfetti da gustare durante il periodo delle feste o anche da accompagnare ad una tazza di tè quando fuori fa freddo. Non c’è niente di più bello di un vassoio di biscotti che profuma di vaniglia appena sfornati!

Durante il periodo delle feste c’è una sola regola a cui credo ciecamente: vietato ogni tipo di dieta! Esiste forse un momento più perfetto, se non quello delle festività, per lasciarsi andare e godersi tutto a 360° gradi?

Dopotutto, la cucina oltre a essere una soddisfazione personale e un piacere per il nostro palato, è da sempre considerato un momento di unione, convivialità e condivisione. E se a unire tutta la famiglia per un gioioso momento sono i Vanillekipferl, meglio conosciuti come i biscotti cornetti alla vaniglia, non può che essere una dolcissima e gustosissima unione!

I Vanillekipferl sono dei biscottini tipici di Vienna e della tradizione natalizia austriaca, diventati poi famosi in tutto il mondo. Spesso è persino possibile trovarli nei mercatini di Natale in Trentino Alto Adige e in Germania! Caratteristica non solo la loro forma la quale ricorda una piccola luna, ma soprattutto la loro bontà!

Friabili e delicati, al sapore di burro e mandorle, sono i biscotti perfetti da inzuppare nel latte o nel tè per colazioni e merende da leccarsi i baffi, e perchè no… anche un originale idea regalo per i nostri cari, se confezionati in una bella scatola!

Con la mia ricetta originale austriaca vi spiegherò passo passo come preparare dei buonissimi Vanillekipferl al profumo di vaniglia che non solo inonderà le vostre case facendovi venire l’acquolina in bocca, ma che vi farà vivere il periodo delle feste con estrema dolcezza! 🙂

Per un sapore super intenso di vaniglia, provate i bacelli di vaniglia Bourbon di Koro. E’ pura vaniglia Bourbon del Madagascar ed è perfetta da essere impiegata nei nostri dolci per conferirgli quel gusto delicato e profumo inebriante di pura vaniglia! La trovate nello shop di koro e non dimenticate di usare il mio coupon ANNARITAKORO per ottenere lo sconto!

Print Recipe
Vanillekipferl - biscotti alla vaniglia austriaci
I Vanillekipferl sono dei deliziosi dolcetti alla vaniglia tipici della pasticceria austriaca ma diffusi anche int Germania e Trentino Alto Adige! Si sciolgono in bocca e hanno un profumo inebriante!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
biscotti circa
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
biscotti circa
Ingredienti
Istruzioni
  1. Riunite la farina 00 su un piano di lavoro e formato la classica fontana. Al centro aggiungete lo zucchero a velo, il pizzico di sale e l'uovo intero.
  2. Incidete una bacca di vaniglia e ricavatene i semi con un coltello. Aggiungete alla farina. Se non avete la bacca di vaniglia, aggiungete un cucchiaino di estratto oppure una bustina di vanillina.
  3. Proseguite aggiungendo la farina di mandorle, oppure tritate finemente le mandorle intere pelate. Aggiungete il burro freddo tagliato a piccoli pezzi.
  4. Impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo come per la pasta frolla. Anche in questo caso dovrete lavorare il composto brevemente per evitare che si surriscaldi il burro.
  5. Una volta ottenuto un panetto, avvolgete in pellicola trasparente per alimenti e riponete in frigo a riposare per circa 1 ora oppure mezz'ora in freezer.
  6. Preriscaldate il forno statico a 180°, 170° se ventilato. Trascorso il tempo necessario, recuperate il panetto e ricavatene un pezzo. Su una spianatoia leggermente infarinata stendete il pezzo ottenuto con le mani fino a formare un filoncino.
  7. Dal filoncino tagliate dei tocchetti lunghi circa 4 cm.
  8. Date la forma dei cornetti ai tocchetti ottenuti pignoli leggermente.
  9. Sistemati i biscotti cornetti in una teglia rivestita di carta forno e infornate in forno già caldo a 180° modalità statico (170° se ventilato) e lasciate cuocere per 10-11 minuti (per il forno ventilato tenete d'occhio la cottura per 9-10 minuti!). Dovranno risultare dorati e non scurirsi troppo!
  10. Sfornate, lasciate raffreddare completamente e decorate con abbondante zucchero a velo vanigliato prima di servire.
Condividi questa Ricetta
  • Si conservano morbidi e friabili anche fino ad 1 mese! Riponeteli in una scatola di latta per biscotti o un contenitore con chiusura ermetica!

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna #annaontheclouds

Verrai condiviso nelle stories!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Brownies al limone: ricetta facile e veloce

I brownies al limone sono dei dolcetti soffici e profumati. Veloci da...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.