Finocchi gratinati al forno – ricetta light e veloce

I finocchi gratinati al forno sono l’idea sana e veloce per un contorno ricco di gusto. Si preparano senza besciamella ma con funghi per un tocco in più!

Quando si pensa ai piatti con le verdure, ciò che ci appare nei nostri pensieri, sono immagini di cibi tristi e scotti. Insomma, nessuno impazzirebbe dinanzi ad un piatto di verdurine sbollentate e insipide. Eppure, se addomesticati per bene, i piatti con le verdure possono diventare un’alternativa sana e gustosa e quelli decisamente più grassi e ricchi.

Siccome l’inverno è ormai inoltrato e abbiamo bisogno di mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura, riempiano il nostro frigo di verdure di stagione e riscaldiamo il forno. Stanno arrivando i finocchi gratinati al forno che, ne sono certa, vi conquisteranno!

I finocchi gratinati al forno sono l’idea sana e gustosa per un contorno veloce ma ricco di gusto. Per renderli più leggeri, ho deciso di prepararli senza besciamella, decisamente più grassa. Ho comunque aggiunto i funghi che ho saltato in padella per qualche minuto. Ciò che rende speciale questo piatto è l’aggiunta di pan grattato che, a cottura ultimata, diventa croccante e irresistibile. Il risultato finale è stato super apprezzato da tutti!

I finocchi gratinati al forno si possono preparare anche in anticipo, come ad esempio al mattino, per poi essere serviti a temperatura ambiente ( o riscaldati al microonde per qualche secondo).

Print Recipe
Finocchi gratinati al forno
I finocchi gratinati al forno sono semplici da preparare e ottimi da servire come contorno o piatto unico. Provateli con l'aggiunti di funghi per un tocco di gusto in più!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate imbiondire lo spicchio d'aglio in una padella con un po' di olio d'oliva. Aggiungete i funghi e lasciate cuocere a fiamma viva per 10 minuti o fino a quando l'acqua di cottura si sarà asciugata del tutto. A fine cottura, salate e aggiungete qualche ciuffo di prezzemolo fresco tritato. Tenete da parte.
  2. In un tegame aggiungete dell'acqua e un pizzico di sale, portate a bollore. Pulite i finocchi dalla barba e dividete in due parti. Aggiungete nel tegame appena l'acqua inizierà a bollire e lasciate sbollentare per 10 minuti. Scolate e aggiungeteli in una pirofila rivestita di carta forno.
  3. Aggiungete i funghi sui finocchi coprendo la superficie e aggiungete anche l'olio di cottura dei funghi stessi.
  4. Aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato sparso, salate e aggiungete un filo di olio extra vergine.
  5. Riscaldate il forno a 200° modalità ventilata e, una volta raggiunta la temperatura, infornate per circa 15 minuti o fino a quando non avrete ottenuto una crosticina. Sfornate e servite!
Condividi questa Ricetta
  • Se non amate i funghi potete ometterli.
  • Potete aggiungere anche delle olive denocciolate.

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna e #annaontheclouds

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Crumble di verdure: ricetta light e veloce

Il crumble di verdure è un antipasto sfizioso, fresco e gustoso composto da...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.