Bomboloni al forno – ricetta soffice

I bomboloni al forno sono la variante leggera di quelli fritti. Possono essere farciti con marmellata, crema pasticcera o nutella!

Resto in attesa di questa primavera che sembra si stia avvicinando con passo più veloce del solito. Ha abbracciato sporadicamente i rami infreddoliti con il suo tepore lasciando fiorire i primi fiori, ancora timidi, ma presenti. Resto a guardare, inerme, questo mutamento del tempo e lascio che le sensazioni del cambiamento mi pervadano trasportandomi via dal grigiore e dalla inquietudine. Resto ferma ad aspettare che la vita sbocci, nuovamente, come solo essa sa fare, in qualcosa di meraviglioso e totalmente nuovo. E’ stato un inverno lungo, difficile, arido e, dopo aver lasciato che sia, è il momento di adoperarmi in ciò che è. Resto in attesa. Con il cuore che batte veloce. Resto qui e aspetto il bello che deve ancora arrivare.

In questo carico di nuova linfa mi adopero in cucina, pronta a creare nuove ricette golose e tentatrici allo stesso tempo. Protagonisti di oggi: i bomboloni al forno. La mia ricetta è semplice, veloce e sofficissima con un cuore goloso di marmellata che può essere sostituito da Crema pasticcera o nutella, se preferite. I bomboloni al forno mettono voglia di addentarli al primo sguardo perché richiamano il momento perfetto di relax. Che sia a colazione o a merenda, è sempre l’ora giusta di godere della bontà di un bombolone al forno appena sfornato!

Print Recipe
Bomboloni al forno
I bomboloni al forno sono l'alternativa più leggera di quelli fritti. Altrettanti golosi e perfetti in qualsiasi momento della giornata!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
bomboloni
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
bomboloni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Riunite le farine setacciate in una ciotola e aggiungete il pizzico di sale. Mescolate con una forchetta per unire.
  2. Aggiungete la buccia grattata di limone e lo zucchero. Mescolate nuovamente con la forchetta per unire alle farine. Aggiungete le uova.
  3. Da parte fate intiepidire il latte (mi raccomando NON BOLLENTE ma tiepido) e sciogliete il lievito di birra mescolando. Una volta sciolto del tutto, unite al mix precedente. Mescolate con la forchetta per qualche secondo e per unire il tutto.
  4. Proseguite impastando con la planetaria munita di gancio e lasciate lavorare a velocità 2 per 7 minuti. Se non avete la planetaria lavorate a mano, su un piano di lavoro, energicamente per 10 minuti fino ad ottenere un panetto elastico e omogeneo.
  5. Aggiungete il burro tagliato a pezzetti mentre la macchina continua a lavorare e aggiungete il pezzetto successivo solo quando il precedente verrà assorbito nell'impasto. Se non avete la macchina, allargate leggermente l'impasto con le mani e aggiungete il burro tagliato a pezzetti al centro e impastate il tutto energicamente fino ad ottenere un panetto omogeneo ed elastico.
  6. Riponete il panetto ottenuto in una ciotola e coprite con della pellicola trasparente, o un canovaccio pulito, e lasciate lievitare per 2 ore. Vi consiglio di riporlo nel forno spento ma con luce accesa.
  7. Trascorso il tempo necessario recuperate l'impasto lievitato, infarinate un piano di lavoro e adagiate l'impasto. Stendete con un matterello infarinato fino ad ottenere una sfoglia alta 4 mm. Con un coppa pasta di 8 cm di diametro (o un bicchiere di vetro) ritagliate dei dischi.
  8. Sistemate i dischi ottenuti su una placca rivestita di carta forno distanziandoli di 3 cm tra loro. Coprite e lasciate lievitare per 1 ora nel forno spento ma con luce accesa.
  9. Preriscaldate il forno a 180°, modalità statico. Sbattete un uovo con un goccio di latte e spennellate la superficie di ogni bombolone. Quando il forno sarà caldo infornate e lasciate cuocere per 25 minuti o fino quando saranno ben dorati.
  10. Sfornate, lasciate raffreddare e farcite con marmellata o crema pasticcera o Nutella. Spolverizzate con zucchero a velo e servite.
Condividi questa Ricetta
  • Potete sostituire la marmellata con la Crema pasticcera o la crema di nocciole spalmabile
  • Si conservano soffici e morbidi fino a 3 giorni se chiusi sotto una campana di vetro per dolci o un contenitore ermetico
  • Si possono congelare già cotti e scongelarli all’occorrenza pochi secondi nel microonde

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Migliaccio napoletano: ricetta originale napoletana

Il migliaccio napoletano è un dolce tipico di carnevale della tradizione napoletana...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.