Cheesecake tiramisù (ricetta senza cottura e senza uova)

La cheesecake tiramisù senza cottura è senza uova ed è perfetta da servire a fine pasto per conquistare i vostri ospiti. Di seguito la ricetta per una cheesecake tiramisù perfetta!

Questo weekend equivale a relax. E relax, per me, significa preparare un dolce, uno di quelli che, quando l’assaggi, chiudi gli occhi e pensi: sono in paradiso, esattamente come per la cheesecake tiramisù! Non c’è niente che possa risvegliare i sensi come una fetta di torta dal gusto avvolgente del caffè e dalla cremosità di una cheesecake! Per cui ho pensato: perché non farne un connubio? Ed ecco che questo weekend avrà tutto il gusto di un’irresistibile cheesecake tiramisù senza cottura. E’ tra le mie torte preferite perché rappresenta l’unione, appunto, di alcuni dei miei due dolci preferiti: il tiramisù e la cheesecake.

Preparare la cheesecake tiramisù è così semplice che potrete farlo anche insieme ai vostri bambini perché vi basterà unire i formaggi alla panna montata, preparare un buon caffè e assemblare il tutto tra strati di crema e spolverate abbondanti di cacao amaro. I savoiardi intrisi nel caffè freddo sono il segreto per una cheesecake tiramisu perfetta poiché vi permetterà di ottenere l’inzuppo perfetto e la giusta consistenza finale. La delicata crema al mascarpone e Philadelphia, resa spumosa dall’utilizzo della panna montata, riporta alla mente la consistenza soda, ricca e fresca della cheesecake.

La cheesecake tiramisù senza cottura, inoltre, è senza uova, così potranno mangiarla tutti in totale sicurezza e senza la preoccupazione di dover mangiare, per forza, delle uova cruda. La crema al formaggio resterà soda e compatta, grazie all’utilizzo della gelatina in fogli, fino a 4 giorni in frigo.

Cari amici, se siete indecisi su quale dolce scegliere tra il classico tiramisù e la bontà di una cheesecake, non lasciatevi sopraffare dall’imbarazzo della scelta e siate decisi: la cheesecake tiramisù è amata da grandi e piccini!

Print Recipe
Cheesecake al tiramisù (senza cottura)
Fresca e golosa, la cheesecake al tiramisù è il dessert perfetto da servire a fine pasto e deliziare i vostri ospiti.
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate il caffè con la moka grande e, una volta pronto, riponete in una ciotola capiente a raffreddare completamente. Il caffè freddo è il segreto per inzuppare i savoiardi al punto giusto, senza correre il rischio di eventuali biscotti troppo morbidi.
  2. Riponete la gelatina in una ciotola con acqua fredda e lasciate in ammollo per 10 minuti. Preparate la crema: montate la panna ben fredda di frigo e tenete da parte. In un’altra ciotola lavorate il mascarpone, la Philadelphia e lo zucchero a velo con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  3. Aggiungete una parte di panna montata alla crema di formaggio e amalgamate con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto. Aggiungete l’altra parte e amalgamate il tutto sempre con movimenti dal basso verso l’alto.
  4. Prelevate un cucchiaio di crema e riponete in un pentolino. Strizzate la gelatina e aggiungete anch’essa al pentolino. Fate sciogliere sul fuoco a fiamma bassissima e mescolate con un cucchiaio, continuamente. Basteranno pochi secondi e la gelatina sarà sciolta completamente. Aspettate 1 minuto, il tempo che la crema raffreddi leggermente, e aggiungete al resto del composto. Amalgamate il tutto con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto. Riponete i frigo per 30 minuti a rassodare.
  5. Foderate con carta da forno il fondo e i bordi di uno stampo di 20 cm. Per far aderire meglio la carta alle pareti dello stampo, ungete quest'ultime con un filo di olio e poi fate aderire la carta.
  6. Inzuppate i savoiardi nel caffè freddo e sistemate in modo da ricreare una base. Dividete anche i savoiardi a metà se necessario.
  7. Recuperate la crema dal frigo e versatene una metà sulla base.
  8. Spolverate del cacao amaro e proseguite ricreando un’altra base di savoiardi e caffè. Continuate con il resto della crema, avendo cura di lasciarne una parte per la decorazione. Utilizzate una tasca da pasticceria monouso per decorare con ciuffi di crema.
  9. Riponete la torta in frigo per almeno 2 ore, eliminate lo stampo e la carta da forno e spolverate con del cacao prima di servire.
Condividi questa Ricetta

I veri golosoni non riusciranno a resistere alla cremosità della cheesecake tiramisu! Affondarvi il cucchiaino è un’esperienza da non perdere… 😉

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Crostata alla frutta senza cottura: con crema al latte e cioccolato bianco

La crostata alla frutta senza cottura è il dolce perfetto per l’estate!...
Read More

2 Comments

  • Ciao! Sembra deliziosa! 😋
    Una come posso sostituire la panna vegetale è un che quantita? Vivo in Spagna e non è facile trovarla!
    Grazie!
    Un abbraccio

    • Ciao Debora! puoi usare anche la panna che riesci a reperire nei supermercati spagnoli. Importante che sia ben fredda per poterla montare! Occhio: se non è zuccherata aggiungi 3 cucchiai di zucchero a velo prima di iniziare a montare 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.