Pan di spagna ALTO E PERFETTO: trucchi e suggerimenti

Il Pan di spagna è una ricetta base che non può mancare. Basta assemblare 3 semplici  ingredienti per ottenere un pan di spagna perfetto. Di seguito trovate tutti i trucchi e suggerimenti.

Il pan di spagna: croce e delizia di chi abbia, almeno una volta, provato a farlo in casa. Fare il pan di spagna perfetto, come quelle delle migliori pasticcerie, non è assolutamente difficile. E’ una ricetta base indispensabile che, spesso, viene snobbata poiché ha la fame di essere difficile da preparare. Oggi voglio svelarvi tutti i trucchi e suggerimenti per ottenere un pan di spagna perfetto e senza troppe complicazioni.

Suggerimenti su come fare il pan di spagna perfetto

  • La ricetta del pan di spagna è una delle più semplici poiché è composta da soli zucchero, farina e uova. La ricetta originale non prevede assolutamente l’utilizzo del lievito istantaneo che viene egregiamente sostituito da un composto spumoso di uova e zucchero, unico modo per ottenere un pan di spagna alto e soffice. Per una riuscita perfetta vi consiglio di utilizzare delle uova a temperatura ambiente e non fredde di frigo. In questo modo verranno montate perfettamente assieme allo zucchero. I tempi necessari e obbligatori per ottenere una montata perfetta è di almeno 10/15 minuti. Lavorate le uova con lo zucchero per questo tempo e otterrete un composto perfetto per ottenere un risultato finale degno di una pasticceria.
  • Altra regola fondamentale è setacciare due volte la farina assieme alla fecola così da ottenere delle polveri sottili e perfette da amalgamare al composto di uova e zucchero.
  • Utilizare sempre una piccola quantità di fecola, o amido di mais, per ottenere un impasto più soffice e leggero.
  • Non aprire mai il forno durante i primi 30 minuti di cottura poiché comprometterebbe la crescita e la buona riuscita del pan di spagna. Controllate la cottura dopo i primi 40 minuti facendo la prova dello stecchino.
  • Il pan di spagna non crescerà tantissimo durante la cottura perché non c’è lievito che faccia aumentare il volume del doppio. Montando perfettamente le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti di seguito, aumenterete il volume del dolce ancor prima di infornarlo. In cottura lieviterà ulteriormente fino ad ottenere un impasto soffice, pieno di “bollicine” che dimostrano la perfetta riuscita di un dolce ben montato e assemblato.

Come preparare le dosi in base ai cm dello stampo

  • Per ogni uovo che utilizzerete basterà aggiungere pari quantità di zucchero e farina. Solitamente si aggiungono 25/30 g di farina per ogni uovo utilizzato ma col tempo ho preferito aggiungere 40 g per un pan di Spagna dal risultato soffice e sostenuto. Nel mio caso, ad esempio, ho utilizzato uno stampo di 20 cm per ottenere un pan di spagna alto e ho utilizzato 4 uova con una proporzione di 1 uovo – 40 g di zucchero – 40 g di farine. Per cui sono arrivata ad un risultato di 4 uova, 160 g di zucchero, 160 g di farine per un pan di spagna sostenuto e soffice. Se preferite un pan di spagna più leggero aggiungete quantità di 30 g di farina e zucchero per ogni uovo.
  • Per stampi di 18 cm vi consiglio di partire dall’utilizzo di 2 uova e proseguire aggiungendo pari quantità di zucchero e farina ( 80 g zucchero, 80 g farine )
  • Per stampi di 20/22 : 4 uova
  • Per stampi di 24/26 : 6 uova

Come conservare il pan di spagna

  • Potete preparare il pan di spagna anche 3 giorni prima! Vi basterà avvolgerlo in una pellicola trasparente per alimenti, una volta freddo. Conservatelo in un posto asciutto e fresco o sotto una campana di vetro per dolci.
  • Potete decidere di congelarlo e usarlo quando ne avrete bisogno: basterà lasciare scongelare a temperatura ambiente per almeno 2 ore.

Come bagnare il pan di spagna

  • In base ai vostri gusti personali, o al tipo di torta che vorrete preparare, potete scegliere una bagna al liquore, al latte o un acqua aromatizzata al limone.

Da oggi il pan di sogna non avrà più segreti e le vostre torte avranno una riuscita perfetta grazie a tutti i consigli e segreti per il pan di spagna perfetto che vi ho appena svelato. Mettetevi all’opera e vedrete che preparare un ottimo pan di spagna, sarà un gioco da ragazzi. 🙂




Print Recipe
Pan di spagna
Il Pan di spagna è una ricetta base che non può mancare. Basta assemblare 3 semplici  ingredienti per ottenere un pan di spagna perfetto. Di seguito trovate tutti i trucchi e suggerimenti.
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Riunite le uova nella ciotola della planetaria o in una ciotola capiente assieme allo zucchero. Lavorate ad alta velocità per non meno di 10 minuti. Questo passaggio è fondamentale per ottenere un pan di spagna alto e soffice. Dovrete ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso.
  2. Accendete il forno a 170°, modalità statico. Setacciate per due volte la farina assieme alla fecola. In questo modo otterrete un composto fine e sottile. Una volta che le uova avranno raggiunto la consistenza necessaria aggiungete il mix di farina e fecola. Aggiungete la buccia di limone grattata o il vostro aroma preferito. Potete aggiungere la farina in due modi: in due volte e incorporate con una spatola e con movimenti del basso verso l'alto per non smontare il composto e inglobare aria. Oppure potete lavorare con la planetaria (o fruste elettriche) riducendo la velocità al minimo e aggiungendo un cucchiaio di farina alla volta fino al completo assorbimento del precedente.
  3. Imburrate e infarinate uno stampo di 20 cm oppure e rivestite con carta da forno sia il fondo che le pareti dello stampo. Versate il composto nello stampo, livellate bene e infornate in forno preriscaldato,già caldo, 170°, per 40 minuti.
  4. Non aprite MAI il forno prima dei 30 minuti. Dopo i 40 minuti di cottura fate la prova dello stecchino e proseguite la cottura di altri 5/10 minuti se esce ancora umido. Una volta cotto lasciate raffreddare, eliminate dallo stampo e conservate fino al momento di farcire.
Condividi questa Ricetta

Vi svelo che con questa ricetta base faremo un dolce buonissimo e golosissimo! Un indizio? Arancia e cioccolato. Chi indovina? 😉

Prova le mie ricette e taggami su Instagram aggiungendo il mio tag #incucinaconanna

Farai parte anche tu dell’album RicetteByYou su Facebook.

Cerca il tuo click!

A presto,

Anna




 


Facebook Comments
More from anna on the clouds

Torta rovesciata di ciliegie: ricetta soffice e golosa

La torta rovesciata di ciliegie, è un dolce davvero irresistibile. Le ciliegie,ormai,...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.