È passato un anno da quella domenica pomeriggio.
Un anno, ovvero 12 mesi, 365 giorni e 8760 ore.
Sembrano un’eternità, numeri che danno alla testa. Ed invece, è solo un anno fatto di giorni e notti che quasi si confondono, si uniscono, dando vita a pochi ma semplici  e vividi ricordi.
Quanti progetti programmiamo in un anno? Quante volte ci ripetiamo:”l’anno prossimo, farò questo viaggio!” Oppure “tra un anno progetto di…” e poco importa di cosa si tratti. Fare progetti è naturale ed aiuta noi stessi a dare sempre il meglio.
 Proprio come è accaduto a me da quella domenica del 26 Gennaio 2014.
Aprire un blog.
 Chi? Io? Ma no, non penso sia possibile per una timida ed insicura come me.
 Ed invece, un po’ per provare, un po’ per sfidare me stessa e un po’ per “Ma si, per una volta mi lascio andare!” ci sono riuscita e sono sbarcata quì, approdata in un nuovo mondo fatto di cose belle, di litigi con la reflex, di cedimenti, di impegni, di pause pranzo passate in piedi. Un mondo sicuramente impegnativo, ma caspita, quanta soddisfazione per il semplice fatto di aver creato uno spazio tutto mio!
Ad oggi, mi soffermo a pensare a quanto sia stato incredibile e a quanto lo sia ancora oggi, scrivere e fare ciò che mi piace. Questo posto, è la mia passione, senza alcuno scopo importante, senza dover rincorrere chissà che. Amo semplicemente prendermene cura come se fosse una piccola piantina, giovane e profumata. Mi fa sentire già soddisfatta.
 E’ passato un anno dal mio primo post e da quel giorno, ne sono accadute di cose, belle e brutte, ma è comunque vita. Pensiamo e programmiamo date precise che distano da oggi anche di mesi, senza renderci conto che per arrivare fin lì, nel mezzo ci aspettano giorni infiniti, ed è in quel mezzo che c’è la vita. Vita che scorre, vita che va. Vita che cambia e ci cambia. Perche’ il bello è voler poter cambiare sempre, ogni volta. E se guardo indietro a quel primo post al profumo di mandarini e vaniglia, si…sono felice di essere cambiata, ma sopratutto…cresciuta. 
Per questo traguardo, ho voluto preparare una torta speciale, perche’ ogni compleanno merita una torta che si rispetti. Mi sono lasciata ispirare dalle cose che mi piacciono e che mi rispecchiano di pù , al momento.
Cioccolato fondente: per il mio caratterino dal gusto deciso, buono ma dal retrogusto amaro, che non piace a tutti, ma per chi lo adora, crea dipendenza.
Agrumi e marmellata di arance: per la mia personalità a tratti un po’ asprina al primo assaggio, ma dolce e confortevole al secondo, a meno che non si ceda alla voglia di lasciar perdere al primo assaggio e non proseguire, fino al secondo.
E poi, crema pasticcera: che sta bene ovunque, che sposa bene con qualsiasi cosa, un po’ come che non ho particolari esigenze, purche’ non sia qualcosa di stucchevole…e finto.
 
Se volete assaggiare un po’ della mia personalità (ovviamente non mi spedirò in un pacco postale e andrò in giro per l’Italia 😀 ) provate a fare questa torta che non è affatto difficile o complicata. Non ci credete? Leggete la ricetta e prendetene nota 🙂
Ingredienti
pan di spagna al cacao
tortiera 20 cm
5 uova
100 gr di farina 00
30 gr di cacao amaro
150 g di zucchero
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
Ingredienti
crema pasticcera al cioccolato – arancia
ricetta base qui  
Ingredienti
bagna per torte
buccia di 2 arance non trattate
100 gr di liquore a piacere
(in questo caso ho scelto un Cointreau ma potete cambiarlo a seconda della torta)
3 cucchiai di chiodi di garofano (facoltativi)
1 stecca di cannella
300 ml di acqua
100 gr di zucchero
Ingredienti
glassa al cacao
20 ml di acqua
40 gr di cacao
100 gr di zucchero
Procedimento
  • Iniziate preriscaldando il forno a 200° per il pan di Spagna.
    Ponete in una ciotola di acciaio le uova, la vanillina, il pizzico di sale e lo zucchero e montate a bagnomaria tiepido finche’ il composto non diventerà spumoso, di colore chiaro e avrà raddoppiato il volume.
    Togliete dal fuoco e versate la farina setacciata con la fecola e il cacao.
    Amalgamate mescolando dal basso verso l’alto.
    Versate il composto in una teglia imburrata ed infarinata e cuocete per 35/40 minuti.
    Sfornate e lasciate raffreddare.
A questo punto preparate la crema pasticcera:

Procedimento qui. Quando la crema sarà pronta e calda, dividetela in due ciotole. La prima lasciatela freddare coperta da una pellicola, la seconda amalgamatela con qualche pezzetto di cioccolata fondente che si scioglierà e vi renderà la crema cioccolatosa 🙂

Mentre la crema e il pan di Spagna riposano, preparate la bagna:

Portate a bollore l’acqua con lo zucchero, la buccia delle arance, i chiodi di garofano e la stecca di cannella.
Quando avrà raggiunto il bollore, spegnete e lasciate in infusione circa 30 minuti.
A questo punto, filtrate la bagna ed unite il liquore.
Per una bagna analcolica, sostituite il liquore con del succo di frutta.

Potete adesso montare il vostro dolce tagliando il pan di Spagna in modo da ottenere 2 strati.

Farcite il primo strato con la crema pasticcera al cioccolato e riponete il primo disco.

Farcite poi con la crema pasticcera  e chiudete con l’altro disco.

Poco prima di servire, preparate la glassa al cacao:

 Unite in un tegame il cacao setacciato e lo zucchero e mescolate.
Accendete la fiamma, moderata, e versate l’acqua.
Mescolate con un cucchiaio di legno finche’ non otterrete delle bolle.
Spegnete e lasciate raffreddare e versate sulla torta prima di servire.
 Una torta ricca, senza dubbio, ma per nulla stucchevole.
Ogni gusto si unisce perfettamente all’altro, una vera sinfonia di sapori 🙂
  Buon Primo Compleanno al mio blog
sperando che possano esserci tanti altri compleanni così,
con la stessa passione, la stessa voglia di fare ma sopratutto…di imparare!
 
Spero che il dolce vi sia piaciuto
e se lo fate taggatemi su Instagram inserendo l’hashtag #incucinaconanna
 
Al prossimo post
Anna

 

Facebook Comments

33 comments on “Torta sinfonia di sapori [ crema, cioccolato e arancia ] il primo compleanno non si scorda mai!”

  1. Carissima amica.. solo 1 anno? no vabbhè quasi non ci credo! sei davvero brava oltre che DOLCISSIMA! una torta con una sinfonia pazzesca, di sapori, profumi e bellezza.
    felicissima di averti incontrata in questo percorso di blog, tesoro.
    <3

    • Amica cara, non sai quanto mi rendano felice le tue parole. Sei una bellissima persone e incontrare te, e il gruppo, è stata una delle cose più belle che potesse accadermi <3
      Ti abbraccio forte, sperando di poterlo fare un giorno per davvero <3

  2. Tanti auguri Anna!!! Ma dai, anche noi pensavamo fosse più di un anno…allora anche il tuo è un blog giovane come il nostro:) Ti capiamo perfettamente quando parli delle soddisfazioni che può dare la "tua creatura"!! Le tue foto sono sempre più belle, quando uno si dedica con passione alle cose che ama i risultati si vedono!
    Buon compleblog!!
    Un grande abbraccio

    • Buongiorno pancettine! ma davvero, anche il vostro è così giovane? sono incredula anche io 🙂
      Siete bravissime e sono felice di poter condividere le mie piccole soddisfazioni con voi che sapete, quanto me, cosa voglia dire 🙂
      un abbraccio!

  3. Auguri carissima ed in questa hanno hai raccolto e dato tanto e te lo meriti. Buona questa torta io adoro il cioccolato fondente amarissimo anzi o nero o bianco quello al latte non mi piace per niente.
    Marmellata di agrumi si sposa divinamente. Crema pasticcera buona ma te la lascio sarebbe troppo zucchero per me mi accontento ciocco + agrumi e sono a posto. Grazie cara preso nota e ancora buona settimana e buon proseguimento di blog. Ciaooo bacioni

  4. Oh tesoro tantissimi auguri per il tuo compli-blog! Che meraviglia questo dolce, amo il cioccolato con l'arancia e poi impazzisco per la crema pasticcera quindi cosa potrei desiderare di più? Beh di averne una fetta ora 😉

  5. Tra un mese esatto il mio compie due anni, sai? 🙂
    Meno male che ci è venuta in mente questa idea, tra le cose migliori che potessimo fare… quante soddisfazioni, quanti incontri, quante scoperte, quante idee nuove, quanti stimoli! E' davvero un viaggio, un'avventura, un'esperienza formativa! Ed è bello come queste pagine cambino con noi… ci seguono nel vento e quando esplode il sole, ci rappresentano e le curiamo con affetto…
    Sono contenta di averti conosciuta e tantissimi auguri a questo spazietto allegro e pieno di bei dolci!
    😀

    • Che meraviglia Franci! due anni è un bel traguardo e il tuo posto è entrato nel mio cuore sin da subito. Come dire: amore a prima vista 🙂 E' un po' come quando hai il bar del cuore, puoi anche cambiare e prendere il caffè da un'altra parte, ma nessuno potrà mai eguagliarlo. Il tuo blog per me è proprio così 🙂
      E si, sono felice di ave iniziato questa avventura perche' mi arricchisce ogni giorno di più e mi permette di incrociare sul mio cammino, tante belle persone, proprio come te.
      Un abbraccio!

  6. Buon compliblog tesoro! Sono felice di averti conosciuto e ti auguro altre mille soddisfazioni come questa, te le meriti e arriveranno tutte! <3 Questa torta deve essere di una bontà pazzesca, bravissima! Un bacio grande 🙂 :**

  7. È da ieri che voglio venire a farti gli auguri! Un anno di blog porta con sé gioie e soddisfazioni inimmaginabili prima di approdare a questo mondo. Sprigiona un profumo inebriante questo angolino tutto tuo che curi con affetto! Un bacio grande!

    • Hai ragione Vanessa. Non avrei mai potuto immaginare , prima di aprire il blog, quanta energie potesse darmi e quanta soddisfazione! Sono sempre più felice di essere quì <3
      ti abbraccio forte :*

  8. La torta è stupenda e la bellissima presentazione che ne hai fatto sia con le foto che come riferimento alla tua personalità la rende ancor più speciale. Tantissimi auguri al tuo giovane blog, che l'entusiasmo e la passione che hanno accompagnato questo primo anno continuino a stimolarti per tantissimi anni ancora!!!
    Baci

    • Ciao! Perdona la mia risposta in ritardo! Comunque, la vanga va sempre messa sul pan di Spagna tagliato a metà e prima della farcia. Una volta bagnato, proseguì con la farcia 🙂
      Grazie mille per i complimenti.
      Buona domenica!

  9. Amica mia bellissima!! perdonami perché è una vita che non passo di qua visto il periodone incasinato ma come vedi, eccomi!! sei uno dei primi blog in cui sono passata a trovare perché adoro passare di quà.. tu sei sempre unica e fai sempre cose stupende!! ti abbraccio fortissimo!! <3
    Carla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *