Cheesecake fredda cioccolato fondente e pesche

Che domenica bollente! Non so voi, ma io non riesco più a tollerare il caldo, sopratutto quando afoso. Questa domenica, c’è stato un tasso di umidità pari al 90%, davvero insopportabile e irrespirabile!
Desidero il fresco, desidero percepire quella voglia di vestirsi con tessuti leggeri mixati a capi di filo per potersi riparare con felicità dall’aria più fresca. Mi manca l’autunno. Se il meteo sta cercando di farsi perdonare dalla mancata estate con quest’ultimo colpo di coda di estate, beh…mi sorge spontaneo dirgli:”va bene! Sei perdonato! Ma adesso, lasciaci respirare! Anzi, prima di andare via assieme a questa bizzarra estate 2014, lasciami giusto 4 pesche.”
Mi è venuto in mente di preparare un dolce prima che questo frutto vada via accompagnato da un “Arrivederci estate. Ci si vede il prossimo anno…sperando che tu sia meno dispettosa!”

 

Ingredienti base per la cheesecake 

400 gr di biscotti digestive

100 gr di burro

Ingredienti farcia per la cheesecake
3 pesche
4 cucchiai di zucchero di canna
10 gr di fogli di gelatina
300 gr di cioccolato fondente
400 gr di ricotta
400 gr di mascarpone
1 yogurt greco
80 gr di burro
150  gr di zucchero a velo
15 amaretti
Procedimento
(questo dolce é del mensile Alice cucina di luglio, io le ho
apportato delle modifiche personali)

Sbucciate le pesche, tagliatele a cubetti e lasciate le cuocere, per una decina di minuti, in un tegame assieme allo zucchero di canna. Nel frattempo mettete la gelatina in ammollo in un po’ di acqua fredda. Mentre le pesche cuociono, lasciate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Sciolto il cioccolato, spegnete anche la fiamma delle pesche e lasciate raffreddare.
Frullate i biscotti in un mixer, sciogliete il burro in un pentolino e versatelo nei biscotti sbriciolato. Foderate il fondo di una tortiera a cerniera con i biscotti e burro. Amalgamate bene con il dorso della mano, senza creare i bordi alti. Riponete in frigo a rassodare.
In una ciotola al gamete la ricotta, il mascarpone e lo yogurt greco con lo zucchero a velo. Dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo. Prendete la gelatina, strizzatela bene e scioglietela in un po’ di latte caldo ( giusto un paio di dita). Unitela ai formaggi e amalgamate bene. Unite anche il cioccolato fondente è continuate a mescolare bene. Deve risultare tutto uniforme.
Prendete la cerniera dal frigo e versategli sopra metà della crema al cioccolato e formaggio. Sbriciolate gli amaretti e distribuiteli su tutta la superficie. Prendete le pesche che avete cotto e distribuitele sulla crema al cioccolato. Continuate con l’altra metà della farcia. Lasciate rassodare la cheesecake per almeno 6 ore in frigo, meglio se tutta la notte.

Quando la cheesecake sarà pronta, guarnite con fettine di pesca e scegliete di cioccolato.

 

 

La cheesecake è da sempre il mio dolce preferito e le sue declinazioni sono davvero infinite. Che sia al cioccolato, classica con marmellata  o, come in questo caso, con frutta di stagione, il successo è sempre assicurato.
E io saluto così questa estate, la mia estate.
Un arrivederci gustoso e fresco ma allo stesso tempo goloso, grazie al gusto insostituibile del cioccolato.
E poi, non trovate anche voi che, i colori di questo dolce, richiamino i colori caldi dell’autunno? 🙂
Spero che il post vi sia piaciuto
al prossimo dolce
Anna

 

Facebook Comments
More from anna on the clouds

Ricetta Mug cake senza uova e burro (anche senza microonde)

La mug cake senza uova e senza burro è una sorta di...
Read More

30 Comments

  • Ad un certo punto, è cosa buona e giusta che l'estate lasci il posto al dolce autunno, che è la stagione che preferisco in assoluto. E il tuo dolce mi sembra veramente adatto al commiato;))
    Doveva essere buonissimo^___*
    Buon lunedì e bacio

    • Anche io ho una passione per la cheesecake!! ho fatto una promessa a me stessa, ovvero: provare tutte le varianti possibili ed immaginabili! 😀 e ora dovevo pur sfruttare le ultime pesche 🙂
      bacioniiiiii :*

  • Qui il caldo non lo abbiamo mai sentito proprio davvero, umido tanto, anzi tantissimo, ma il caldo si è fatto proprio desiderare….
    Però una fetta te la rubo lo stesso!!!

    • Odio l'umidità! infatti in questi giorni mi sono lamentata proprio di questo e del fatto che di conseguenza fosse impossibile respirare! purtroppo questa estate è andata come è andata 🙁 speriamo che la prossima sia decisamente migliore 😉
      prendi pure tutte le fette che vuoi 😀
      un bacioneeee

  • Mi piace per questo il settembre attuale: posso ancora gustarmi cibi estivi, facendo qualche contaminazione con l'autunno e camminando in equilibrio tra le due stagioni… il passaggio del testimone va fatto lentamente, leccandosi anche le dita come farei con la tua bellissima torta… 🙂

    • Anche a me tutto sommato piace questo settembre ancora così caldo e dal sapore estivo. Se solo l'umidità non fosse una presenza costante. Mi lamento solo di questo…ma purtroppo, non sempre si può avere tutto, no? 🙂
      Grazie di cuore per venirmi a trovare Franci. E' sempre un immenso piacere leggerti <3
      un abbraccio :*

  • Ciao Anna Rita, che bel modo di salutare questa estate un po' strana! Compimenti per questa delizia che fa venire una gran voglia di assaggiarne al volo una fetta! Un abbraccio e a presto

  • Ciao Anna! Come stai? 🙂 Mammamia, hai ragione, domenica è stato tremendo… umidità a mille (la odiooooo… capelli gonfissimi sigh sigh XD )… il tempo è veramente pazzo… da ieri c'è più freschino e speriamo bene per un autunno "autunno"! 😉 Questa cheesecake mi piace tanto, golosa e bella, fresca ma con i colori dell'autunno, si! Sei sempre tanto brava <3 Ti abbraccio forte, buona giornata tesoro! :** <3

    • Ciao Vale! Tutto bene! Tu come stai? 🙂 hai ragione, per fortuna adesso a Napoli si respira ed è proprio il clima che amo di più: sole, fresco e una leggera brezza che ti solletica, senza farti sentire freddo e costringerti ad indossare maglione,giacca e cappello! Fosse per me, dovrebbe essere così l'inverno! Grazie per i tuoi dolcissimi commenti….sei una persona davvero speciale! Ti abbraccio forte e ti auguro un felice inizio di weekend! <3

  • Ciao Anna Rita, eccomi qui nel tuo blog…ma quanti bei dolcetti, la mia passione! Hai ragione questa estate è stata davvero capricciosa, qui da me è apparsa solo qualche giorno, e devo dire che mi è mancata! Deve essere una goduria quasto cheese cake, lanota di freschezza delle pesche ci sta perfettamente. Un abbraccio, Angela

    • Ma ciao Angela! Che piacere leggerti qui! Detto da te, che per me sei il top, mi lusinga tantissimo! 😀 sono davvero felice che ti piaccia il blog <3 un abbraccio grande e buon venerdì!

  • L'autunno è forse la stagione che preferisco, anche se non disdegno il freddino invernale ^_^
    Ottimo saluto per una stagione bizzarra, questa cheesecake, Annarita. Realizzata magnificamente!
    Un abbraccio!
    MG

    • Il freddo invernale, accompagnato dal sole, mi piace tanto. Se c'è una cosa che proprio odio, sono quelle giornate di pioggia incessante! Che tristezza! Anche io adoro l'autunno, sopratutto con i suoi colori caldi e i suoi nuovi sapori…felice che anche questa ricetta ti sia piaciuta!
      Un abbraccio grande e buon venerdì!

  • Solo tre parole: Oh mio Dio.
    Anna, se non ci fossi dovrebbero inventarti! Non sto qui a dirti che l'acquolina ha fatto capolino già alla lista degli ingredienti!!
    Ora che è praticamente arrivato l'autunno, questa cheesecake resterà un delizioso sospeso fino alla prossima estate (che finalmente è terminata, perché il caldo qui a Napoli non si sopporta!!)

    Buona settimana ♡
    cioccolatoandmint.blogspot.it

    • Hai detto bene! il caldo a Napoli è davvero insopportabile! e io ho fatto in temo a prepararla proprio nei giorni passati, quando le temperature erano ancora più alte!
      Grazie per le tue dolcissime parole! 😀 mi fanno un immenso piacere! <3
      un abbraccio!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.